Ogni giorno salviamo il cibo dallo spreco per i poveri in Italia

Sono 4,7 milioni le persone povere in Italia e ben 1,2 milioni sono minori. Il Banco Alimentare è impegnato ogni giorno nel recuperare cibo in eccedenza evitando che venga sprecato e nel distribuirlo a più di 8.000 strutture caritative che aiutano 1.585.373 persone in difficoltà. Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sostiene la campagna CONDIVIDI ANCHE TU che consente di recuperare più cibo per chi ha bisogno. Salvati dallo spreco gli alimenti riacquistano valore e diventano ricchezza per chi ha troppo poco.

Dal 2 dicembre al 7 gennaio 2018, infatti, a bordo dei treni che percorrono lo Stivale, i dipendenti di FS Italiane, trasformati in volontari insieme ai tanti collaboratori di Banco Alimentare, invitano i viaggiatori a donare un minimo di 3 euro per una tavoletta di cioccolato Tablò Perugina. I fondi raccolti verranno utilizzati per sostenere le molte iniziative a favore di chi è povero, con anche una sola offerta si riescono a distribuire fino a 42 pasti. 
#condividianchetu è il nome di della campagna di raccolta fondi a bordo treno che vuole sensibilizzare sul tema dello spreco di cibo e del grande valore che il recupero ha per molti.

A NATALE AIUTACI ANCHE TU A DONARE MIGLIAIA DI PASTI

FAI LA COSA GIUSTA: SOSTIENI A NATALE BANCO ALIMENTARE E DONA CIBO A CHI NE HA BISOGNO.

Scopri di più su https://www.bancoalimentare.it/it/condividi-il-cibo-e-sei-contento-anche-tu.