Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Macarons

Macarons

Ingredienti per circa 30 Macarons

Per l’impasto:
30 gr ll Latte Condensato Nestlé
125 gr Zucchero a velo
125 gr Farina di mandorle
110 gr Zucchero semolato
2 Albumi d’uovo
25 gr Acqua
Colorante alimentare in gel (Verde, Rosso, Blu)
Per la farcitura:
60 gr ll Latte Condensato Nestlé
100 Cioccolato bianco
90 Panna
Video
Preparazione 

Step 1 - Setacciate la farina di mandorle, lo zucchero a velo ed incorporatevi un albume ed ll Latte Condensato Nestlé e amalgamate. Per finire dividete questo composto in 3 parti, per poterlo colorare con 3 colori differenti.

Step 2 - In casseruola sciogliete lo zucchero con l’acqua e portatela a 114° in modo da ottenere uno sciroppo. A parte montate l’altro albume a neve, quindi abbassate l’intensità delle fruste e incorporatevi lo sciroppo a filo, molto lentamente. Una volta incorporato tutto lo sciroppo aumentate la velocità della planetaria e lavorate il composto fino a completo raffreddamento, ottenendo così una meringa.

Step 3 - Incorporate la meringa al composto di farina di mandorle: prima una cucchiaiata in modo da “smontare” leggermente la meringa, successivamente incorporatene il resto dal basso verso l’alto.

Step 4 - Mettete il composto ottenuto in una sac-a-poche e formate dei piccoli “tondi” di circa 3,5 cm di diametro, su una teglia rivestita dalla carta forno.

Step 5 - Infornate a 150° (forno statico) per 10 minuti, quindi lasciate riposare per qualche minuto a forno spento.

Step 6 - Lasciate raffreddare i Macarons completamente in teglia, prima di staccarli, altrimenti rischiano di rompersi.

Step 7 - In un pentolino scaldate la panna fino a sfiorare il bollore, aggiungete il cioccolato tritato, quindi incorporatevi Il Latte Condensato Nestlé e fate riposare in frigorifero fino a rassodamento.

Step 8 - Farcite i macarons con la crema.

Ricetta realizzata in collaborazione con Chef in Camicia.

 


Il parere dello chef

La base dei Macarons si compone di una meringa “parzialmente smontata”: per capire la giusta consistenza dell’impasto, sollevatelo con una spatola: se il composto cade seguendo la forma di un “nastro” regolare, abbiamo raggiunto la perfezione!

Il parere dell'esperto

Gustosi dolcetti fatti in casa da concedersi per una pausa in compagnia.
nmms
nmms