Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Prima colazione:

sei certo di fare le scelte giuste?

Prima colazione:

Secondo quanto emerso da una recente indagine Eurisko, il 10% degli italiani "salta" la prima colazione, mentre solo il 30% sa esattamente come dovrebbe essere composta una prima colazione adeguata dal punto di vista nutrizionale.

In realtà, una prima colazione corretta consente di raggiungere due obiettivi fondamentali:

1) fornire al nostro organismo la giusta dose di energia per cominciare bene la giornata;
2) generare un temporaneo senso di sazietà che scongiura il rischio di sovra-alimentazione nei pasti successivi.

Ma c’è di più. Uno studio appena pubblicato su ”American Journal of Lifestyle Medicine” evidenzia che chi consuma una prima colazione da 350 kcal registra risultati più positivi nei test cognitivi, logici e mnemonici.

Inoltre, numerosi articoli di ricerca apparsi su “Public Health Nutrition” dimostrano che chi fa una prima colazione bilanciata ha una minore tendenza a sviluppare sovrappeso e obesità.

I nutrienti che non dovrebbero mancare sulle nostre tavole al mattino sono:carboidrati complessi, che forniscono energia a lento rilascio (li troviamo nel pane, nei cereali in fiocchi, nei biscotti e nelle fette biscottate), frutta, fonte di vitamine e fibra, e latte o yogurt, per la presenza del calcio, essenziale per il benessere delle ossa.

Ma quali sono le regole per una prima colazione doc sotto il profilo nutrizionale?

1) Prima di tutto: mai saltarla. Ricordiamoci che bere un rapido caffè equivale a non fare colazione del tutto.

2) Un piccolo “peccato di gola”, come un dolce o una fetta di torta, è meglio di nessuna colazione.

3) Variare spesso, evitando di ripetere lo stesso menù tutte le mattine.

4) A ogni età, ricordarsi di mettere in tavola latte o latticini (contengono il calcio, prezioso in tutte le fasi della vita).

5) Scegliere una prima colazione molto colorata per i bambini: largo a diversi tipi di frutta, marmellata, miele, latte, ecc.

VIDEO
nmms
nmms