Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Invita a cena il tuo amico celiaco!

Invita a cena il tuo amico celiaco!

Invitare a cena un amico celiaco è uno stimolo: in cucina, questo significa rimettere in gioco tutto il nostro sapere.

Se prima ci destreggiavamo tranquillamente con le nostre ricette consolidate, provate più volte, sicuri di fare bella figura con gli amici, ora tutte queste certezze vengono a cadere nonostante negli ultimi anni siano stati realizzati numerosi prodotti alimentari senza glutine.

Nella preparazione della nostra cena, per prima cosa dovremo evitare la cosiddetta contaminazione crociata: non dovremo quindi usare attrezzature e utensili vari precedentemente entrati in contatto con farine e altri cibi contenenti glutine.

Dovremo quindi individuare gli ingredienti "consentiti" e sostituirli a quelli che scegliamo abitualmente nella preparazione della nostra ricetta: una cena con un amico celiaco può essere un'ottima occasione per mangiare tutti – almeno per una volta – senza glutine.

Faremo anche molta attenzione a non utilizzare oli già usati con residui.

La pulizia del piano della cucina, delle stoviglie e di ogni utensile è importantissima, così come la grande attenzione quando manipoliamo gli ingredienti.

Dal punto di vista pratico, una ricetta che potremo proporre al nostro ospite è il risotto, facendo attenzione a non introdurre altri ingredienti che contengano il glutine. Come secondo piatto, potremo optare per una scaloppina, avendo cura di infarinarla con farina di riso ed evitando altre sostanze che contengano il glutine. 

Per un antipasto sfizioso potremmo proporre al nostro ospite dei piccoli panini fatti con una farina senza glutine e servirli caldi accompagnati da affettati nostrani.

Come dolce, una bella coppetta al mascarpone con crema pasticcera creata utilizzando una specifica farina di riso, adatta anche ai celiaci.

Infine, potremmo terminare la cena con una crespella da servire dopo il caffè: ricordiamoci sempre però di prepararla con ingredienti che non contengono glutine e prestando molta attenzione alla pulizia e sicurezza degli utensili che adoperiamo.

In questo modo, grazie al nostro amico celiaco, avremo aperto le porte della alla cucina per celiaci.

Buon appetito!

nmms
nmms