L'importanza della prima colazione per i bambini

L'importanza della prima colazione per i bambini

La prima colazione è uno dei momenti più importanti della giornata. Ecco le regole ed i consigli per organizzarla nel migliore dei modi 

La prima colazione rappresenta uno dei pasti più importanti della giornata. Tra i più gravi errori che si commettono vi è quello di saltarla o farla velocemente, senza dedicarle il giusto tempo e la dovuta attenzione nella scelta dei cibi. Questa regola è valida anche per i bambini che, avendo un fisico meno forte e strutturato durante l’età dello sviluppo, necessitano del giusto carico di energia già dalla mattina per affrontare poi gli impegni scolastici e l’intera giornata.  

L’importanza della prima colazione

Durante la colazione si assimilano il 15-20% del totale di calorie consumate quotidianamente. Diversi studi dimostrano che non fare la colazione o farla in modo errato può esporre i bambini a un maggior rischio di sovrappeso, con tutte le possibili patologie (diabete infantile, problemi cardio vascolari) e conseguenze negative che ne derivano. Abituarsi ad una buona prima colazione riduce di molto la possibilità di incorrere in queste patologie, perché aiuta a normalizzare il metabolismo e a regolare la sensazione della fame.  

Inoltre, è stato anche dimostrato che fare una prima colazione adeguata facilita le prestazioni cognitive: i bambini che fanno una corretta colazione risultano essere più concentrati a scuola, più attenti e reattivi e quindi anche più bravi nell’apprendimento. Ciò avviene perché il lavoro mentale richiede un significativo consumo glicemico: di conseguenza è necessario partire con una certa riserva di zuccheri. 

Cosa mangiare a colazione

La prima colazione ideale dev'essere non troppo pesante per non sovraccaricare l’apparato digerente, ma al tempo stesso deve essere ricca e nutriente. Secondo la Guida Nutripiatto, l’utile vademecum rivolto a genitori, educatori ed esperti contenente idee e consigli volti ad aiutare le famiglie a seguire uno stile alimentare sano, una colazione nutriente e bilanciata dovrebbe sempre contenere un alimento di ogni gruppo alimentare. 

Nello specifico, ecco gli alimenti che dovrebbero essere presenti all’interno di una corretta colazione per i bambini: 

latte o derivati (yogurt o formaggio fresco) 

cereali e derivati, possibilmente integrali, come il pane, biscotti secchi, fette biscottate o altri cereali da prima colazione 

un frutto fresco intero e/o frutta a guscio (cruda o tostata senza sale come noci, mandorle, anacardi, ecc.) o marmellata senza zuccheri aggiunti. 

La convivialità a colazione

Come tutti gli altri pasti, la prima colazione dev'essere anche un momento di condivisione. L’ideale sarebbe che genitori e bambini consumassero insieme il pasto con la dovuta calma, ritagliandosi il tempo opportuno prima di dedicarsi ai rispettivi impegni quotidiani. Inoltre, è consigliato non fare colazione appena svegli. È preferibile lasciar passare un po’ di tempo. Questo perché appena alzati l'organismo non è ancora del tutto pronto a recepire nel modo giusto le sostanze nutritive. 


ALTRE NEWS