Buono a Sapersi!

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti per rimanere sempre aggiornato e scoprire quelli pensati apposta per te e la tua famiglia

I Codici Sconto

Accedi o Registrati per scoprire i codici sconto attivi per i tuoi acquisti online! 

I Buoni Sconto

Iscriviti subito per scaricare i Buoni Sconto disponibili sui tuoi prodotti preferiti! 

Tante Buone Ricette

Iscriviti per scoprire tante buone ricette che abbiamo pensato per le tue esigenze e quelle di tutta la tua famiglia!

Iscriviti a Buona La Vita

Tanti BUONI consigli e ricette pensate per te, insieme a tante promozioni e sconti per te e la tua famiglia!

Torna indietro
Perché l'attività fisica migliora il nostro umore?
Nuovo

Esercizio fisico: perché migliora l'umore

+ sport
Nuovo

Iniziare a fare sport è spesso uno scoglio insormontabile, a volte manca una spinta esterna, qualcosa che vi convinca ad iniziare, a tirare fuori dall’armadio l’abbigliamento ginnico e partire con qualche blando esercizio. Se state cercando un po’ di motivazione per cominciare a fare esercizio fisico a casa, sappiate che ci sono tantissimi validi motivi per farlo subito. Vediamoli insieme.

Fare sport fa bene al fisico, riesce, se praticato con costanza e combinato con una dieta sana, a migliorare lo stato di salute generale del vostro corpo. Ma sapete che allenarsi frequentemente fa bene anche all’umore? Iniziamo dal principio: perché è importante allenarsi.

Migliorare il proprio umore con l'esercizio fisico

Esercizio fisico: perché fa bene al corpo

Quali sono i benefici fisici che potete notare se praticate uno sport in maniera costante e con una buona intensità?  Se eseguito sotto controllo di un esperto e con una frequenza cadenzata, l’esercizio fisico permette di:

  • Migliorare l’apparato muscolo-scheletrico, tonificando i muscoli e aumentandone la reattività;
  • Mantenere una corretta postura;
  • Aumentare la flessibilità e l’equilibrio;
  • Regolare la pressione sanguigna e rafforzare l’apparato cardio circolatorio,
  • Migliorare il profilo del colesterolo;
  • Mantenere forte il sistema immunitario;
  • Tenere sotto controllo più facilmente la glicemia;
  • Aiutare, inoltre, a dare una scossa al metabolismo;
  • Tenere sotto controllo il peso;
  • Aumentare l’energia e diminuire progressivamente l’affaticamento;
  • Migliorare la qualità del sonno e di conseguenza della vita.

Tutti benefici che a lungo, o a breve termine, migliorano la qualità della vita e vi fanno sentire meglio. Ma non è tutto.

Esercizio fisico: perché fa bene al cervello

L'esercizio fisico costante, oltre a tradursi in benefici duraturi per il corpo, ha un effetto positivo sul cervello. Come prima cosa, allenarsi permette di avere una aumentata circolazione del sangue anche al cervello, questo comporta una crescita neuronale e una maggiore capacità di connessione tra le cellule nervose. In soggetti fisicamente attivi, le funzioni cerebrali segnano un miglioramento generale.

In seconda istanza l’esercizio fisico aerobico o anaerobico che sia, riesce a condizionare il sistema endocrino. Allenarsi costringe l’organismo ad adattarsi allo sforzo con modifiche ormonali fisiologiche che garantiscono un surplus di energia per affrontare l’attività fisica. Poco tempo dopo aver iniziato l’allenamento, si comincia a sperimentare l’effetto chimico che lo sport ha sul cervello.

Cosa succede al corpo

Aumenta le secrezioni di ormoni, le beta endorfine: noradrenalina e adrenalina, ma anche serotonina e dopamina.

Le endorfine prodotte dal sistema nervoso centrale e la ghiandola pituitaria all’interno del cervello funzionano da neurotrasmettitori. Sono le responsabili di una cresciuta risposta muscolare agli stimoli e a loro si deve, tra l’altro, l’aumento della soglia del dolore e della fatica, quindi sono degli analgesici naturali. Inibiscono infatti la trasmissione dei segnali dolorosi e, di contro, producono una sensazione di gioia e benessere. Questi effetti pur essendo immediati hanno una buona persistenza nel tempo che segue l’allenamento.

La serotonina contribuisce a sentirsi più felici, ma non solo induce euforia, aumenta le capacità sociali e l’autostima. Tra l’altro rende più semplice tenere sotto controllo l'appetito, riuscendo a determinare la comparsa del senso di sazietà che si tramuta spesso in una minore assunzione di cibo ingerito. Quindi aiuta non solo a stare meglio, ma anche a mangiare più correttamente.

La dopamina invece è chiamato l’ormone della ricompensa. Svolge funzioni di controllo sul movimento ma presiede anche la diffusione della sensazione di piacere e i meccanismi di regolazione del sonno. È la dopamina la responsabile del miglioramento di alcune facoltà cognitive e della capacità di attenzione, è una grande alleata dell’attività fisica, perché più ne viene secreta, maggiore è la volontà di continuare a praticare sport.

Allenarsi diminuisce lo stress e la depressione

Man mano che l’allenamento si fa costante diminuiscono i livelli di cortisolo e adrenalina nel nostro organismo, sono questi ormoni che aumentano la sensazione di stress e affaticamento. Con il diminuire di queste sostanze subentra una sensazione di rilassatezza e tranquillità. Alla riduzione di questi ormoni spesso corrisponde una attenuazione della depressione. Per il trattamento di patologie connesse alla depressione, infatti, spesso è consigliato dai medici di svolgere un'attività fisica costante e di buona intensità.

L'esercizio fisico adattato (ovvero quello che si pratica con regolarità e costanza, e nel quale vengono valutati, programmati, stabiliti e dosati parametri quali intensità, durata, frequenza e specificità) aiuta a distrarsi, spostando i pensieri dai problemi quotidiani verso la mera assistenza all’attività fisica e questa deviazione dalle consuete preoccupazioni induce un immediato senso di benessere e una rinnovata capacità di affrontare le sfide quotidiane.

Allenarsi mantiene il cervello più giovane

Praticare con costanza uno sport apporta benefici duraturi al cervello, ne preserva le funzioni più a lungo e rallenta il declino cognitivo. Riesce, tenendo sotto controllo gli ormoni, a migliorare la memoria soprattutto in soggetti che dall’età adulta si avviano verso la vecchiaia.

Quanto esercizio fare?

Concordate la routine di esercizio con il vostro personal trainer. In base allo stato di salute in cui vi trovate, la frequenza e la durata degli esercizi possono variare anche significativamente. Alcuni studi condotti in America hanno dimostrato che da 30 a 60 minuti di esercizio fisico, da 3 a 5 volte a settimana, vi daranno significativi benefici per la salute mentale. Solitamente questo range è quello consigliato anche per chi si allena per perseguire altri scopi come la tonicità o il dimagrimento. Quindi, dopo aver contattato un professionista, spiegategli quali sono le vostre passioni e le attività che fareste con più piacere. Concordate con lui quando e quanto allenarvi ma soprattutto quale attività svolgere. Tenete sempre a mente però, di abbinare all’esercizio fisico una dieta equilibrata che supporti l’attività sportiva fornendo tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno.

Quali tipi di esercizio fanno bene all’umore?

Fondamentalmente tutti i tipi di esercizio fisico migliorano l’umore. Potete scegliere un'attività aerobica come la corsa, la danza o uno sport di squadra, oppure lavorare sulla forza e sulla massa muscolare in palestra. Altrimenti potete dedicarvi allo yoga o al thai chi. L’importante è scegliere una disciplina che vi piaccia, perché non importa quanta dopamina il vostro corpo produrrà, se uno sport non è nelle vostre corde, lo farete con meno voglia e vedrete meno risultati, mentre un’attività divertente vi coinvolgerà più facilmente e vorrete ripeterla spesso.

Ricordate però che condurre un allenamento troppo blando o estremamente intenso, potrebbe avere più effetti negativi che positivi, quindi preferite un’attività moderata e cercate di essere  costanti nello svolgimento. C’è chi consiglia di effettuare esercizi all’aperto. Il contatto con la natura è il miglior metodo per migliorare l’umore. Ma anche chi suggerisce di cogliere l’occasione di fare sport per socializzare con altre persone che svolgono la vostra stessa routine di allenamento, condividere infatti le sessioni rende il compito più facile e la vita più felice.

Scegliete di concerto con il vostro dottore e il personal trainer l’attività e le modalità che più vi si addicono e iniziate subito a fare sport per essere più felici. Se volete approfondire e conoscere tutti i benefici dell’attività fisica anche per i più piccoli, vi consigliamo di recarvi nella sezione dedicata di Nutripiatto.

Approfondisci:
Benvenuto su Buona La Vita,
iniziamo a conoscerci meglio
Logo segno maggiore in bianco su cerchio celeste
Siamo spiacenti ma il servizio è temporaneamente non disponibile! Torna presto a trovarci su Buona La Vita!
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Complimenti!
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.