Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Motta Gelati

I gelati confezionati sono stati e sono tutt’ora i protagonisti indiscussi dei nostri momenti di relax.
L’estate, più di tutti è il momento del gelato, in cui concedersi un momento di piacere, che con coni, coppette, stecchi, gusti e colori di vario tipo, riesce ad appagare tutti i palati.

La storia racconta che il primo gelato confezionato sia comparso nel 1940 e da quel momento esso sia diventato il simbolo del miracolo economico, di una società che ambiva alla spensieratezza. Da qui una lunga serie di gelati confezionati, dalle strane forme e nomi indimenticabili. Una lunga strada piena di ricordi, legati all’infanzia di ognuno di noi, che arriva ai giorni nostri.

Da sempre i gelati Motta® regalano a tutti gli italiani un momento di piacere unico e magico, con prodotti innovativi e di grande qualità.

Scopri e diventa fan delle pagine Facebook dei prodotti icone dei Gelati Motta®.

www.facebook.com/MaxibonMaxiconoItalia
www.facebook.com/CoppadelNonno

SCOPRI TUTTA LA GAMMA DI GELATI MOTTA®

   

La storia

Angelo Motta fonda a Milano nel 1919 una piccola bottega di pasticceria artigianale, puntando sul suo prodotto più apprezzato, il panettone. Riscuote molto successo, arrivando ad aprire numerosi negozi.


In meno di 10 anni, con l'apertura di altri 7 laboratori, la piccola bottega diventa una fabbrica vera e propria. Verso la fine degli anni Trenta, ormai navigato imprenditore, Motta realizza un prodotto rivoluzionario: uno stecco di legno ricoperto da gelato al gusto di fiordilatte.

 

Nasce nel 1940 il famoso gelato Mottarello®, che diventerà lo stecco, simbolo del miracolo economico supportato nel 1951 dalla prima massiccia uscita pubblicitaria in questo campo.

Il 27 febbraio 1952 viene costituita a Parma la Tanara s.r.l., dove da un lato le famiglie Marchi e Barilla conferiscono capitali e mentalità imprenditoriale e dall'altro Giuseppe Tanara, affiancato dal figlio Giovanni, mette la sua esperienza.

La produzione di gelati confezionati inizia a crescere vertiginosamente, con ritmi annui dell’80-90% e dalle sue linee di produzione, nel 1954, arrivarono a uscire 750.000 pezzi al giorno.

Nasce nel 1955 Coppa del Nonno® un gelato unico al caffè, in una coppa di plastica marrone.

Il passo seguente è il nuovo stabilimento. La famiglia Marchi dispone di una vasta area nella zona nord-occidentale di Parma e lì, in Via Bernini 32, il 24 giugno 1964, viene inaugurata quella che resta tuttora una delle sedi produttive.
Dopo soli 12 anni, la Tanara è una delle cinque più importanti aziende del settore.

Il 1967 segna la svolta. Il 7 aprile la multinazionale W.R. Grace di New York diventa azionista di controllo della Tanara. Il periodo americano consente la crescita e l’adozione di procedure gestionali in linea con il mercato internazionale.

Nove anni dopo c’è un ulteriore passaggio societario. La nazionalizzazione del settore elettrico avvenuta nel 1963 ha fatto affluire nelle casse della Sme, un ingente flusso di risorse finanziarie. La Sme decide di reinvestire nell’alimentare ed entra in Motta® nel 1968 e in Alemagna nel 1970.
Anche la Tanara, finisce nel portafoglio Sme, in quanto la Grace non ha più interesse a mantenerla. Nel 1975 il 100% della società di Parma passa a Sme. Motta® e Alemagna vengono fuse in Unidal e le rispettive attività gelatiere vengono trasferite alla ex Tanara, che nel 1976 con il nome di Italgel, diviene lo strumento operativo del nuovo gruppo di marchi.

Nel 1983 nasce La Cremeria®, con una gamma di vaschette dedicate anche alla famiglia, al consumo a casa.

Il rinnovamento societario avvenuto, trova uno spettacolare riscontro anche nel volley.
Con la nascita nel 1985 di Maxicono®, si ha inizio ad una storia esemplare di abbinamento sport-industria: la pallavolo made in Parma vince tutto quello che si può vincere in Italia e nel mondo, regalando al gelato, a sua volta made in Parma, un eccezionale ritorno di immagine.

Pochi anni dopo, nel 1989, nasce Maxibon®, il biscotto dei teenager.

All’inizio degli anni Novanta inizia l’opera di dismissione dell’industria pubblica nazionale. Il processo di dismissione coinvolge anche Italgel, che viene messa sul mercato nel 1992. Vincitrice della gara internazionale è la svizzera Nestlé che dal 1993 detiene il controllo di Italgel. Dal 1995 ad oggi il gruppo si è fuso per incorporazione in Neslté italiana S.p.A., divisione gelati e surgelati.

Da questo momento, in linea con i principi aziendali adottati a livello internazionale, è aumentata ancora di più l’attenzione riposta nella fase di sviluppo dei prodotti.

Coppa del Nonno®, Maxibon® e La Cremeria® sono solo alcuni dei gustosi successi Motta® che hanno fatto la storia del gelato e che ancora oggi sanno soddisfare tutti i palati.
Dalla fine degli anni Trenta ad oggi l’offerta si è continuamente evoluta, con proposte in grado di creare delle vere e proprie mode di consumo, creando dal 2010 una gamma per i bambini dove il brand Pirulo® diventa il punto di riferimento.

Scopri tutta la gamma Motta® nella sezione PRODOTTI.

News

Divertiti con la Fun Cup Smarties su discovertheoceanworld.com
Nuova piattaforma web: facile e utile!

Pagine


nmms
nmms