Buono a Sapersi!

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti per rimanere sempre aggiornato e scoprire quelli pensati apposta per te e la tua famiglia

I Codici Sconto

Accedi o Registrati per scoprire i codici sconto attivi per i tuoi acquisti online! 

I Buoni Sconto

Iscriviti subito per scaricare i Buoni Sconto disponibili sui tuoi prodotti preferiti! 

Tante Buone Ricette

Iscriviti per scoprire tante buone ricette che abbiamo pensato per le tue esigenze e quelle di tutta la tua famiglia!

Iscriviti a Buona La Vita

Tanti BUONI consigli e ricette pensate per te, insieme a tante promozioni e sconti per te e la tua famiglia!

Torna indietro
Come congelare le verdure
Nuovo

Come congelare le verdure

Nuovo

I nutrizionisti parlano chiaro: occorre mangiare almeno 5 porzioni di verdura e frutta al giorno. E voi, che seguite un’alimentazione sana e bilanciata, ascoltate questo suggerimento. Se per la frutta basta solo comprarla e riporla adeguatamente, per alcuni tipi di verdura, il discorso è più complesso. Ci sono tipologie di ortaggi che si possono mangiare crudi e altra verdura che è opportuno lavare, cucinare e conservare adeguatamente affinché rimanga buona a lungo. Ma per farlo, occorre tempo e pazienza. Come si fa ad avere verdura pronta da portare in tavola senza sforzi giorno dopo giorno? Se ne prepara in quantità quando si ha tempo e la verdura si congela in pratiche semplici porzioni. Ecco una guida che vi spiega come congelare le verdure per averle sempre pronte in ogni occasione.

Come conservare le verdure in freezer

Conservare la verdura in freezer è un processo semplice se avete un metodo da seguire. Controllate il vostro freezer e ricordate che, se riesce a mantenere costante una temperatura più bassa dei -18°C, le verdure potranno essere tenute congelate fino a 180 giorni da crude. Poi seguite poche semplici regole:

  • Come prima cosa, acquistate verdura fresca e non aspettate più di qualche giorno prima di congelarla, evitando che avvizzisca. Il congelamento è un processo che cambia la consistenza delle verdure, più fresche saranno, migliore sarà il loro sapore una volta scongelate.
  • Vi consigliamo di lavarle e mondarle prima di congelarle in modo che siano già pronte da cucinare. Non congelatele quando sono grondanti di acqua, anzi tamponatele fino a renderle asciutte.
  • Per conservare le verdure in freezer scegliete sacchetti traspiranti o contenitori adatti alle basse temperature, preferite quelli dalle forme rettangolari per fare più ordine nel vostro congelatore.
  • Ricordate di appuntare sul sacchetto, con l’apposito pennarello, la data di congelamento. In questo modo sarete sicuri di non far stazionare troppo tempo gli alimenti nel freezer.
  • Congelate solo la verdura cruda che intendete poi cuocere. Una volta scongelati, i vegetali perdono gran parte dell’acqua contenuta e quindi, da crudi, risultano molli e poco compatti. Sarà la cottura poi a renderli ancora gustosi e invitanti.

Ricordate che non tutte le verdure possono essere conservate in freezer. Alcuni tipi infatti contenendo troppa acqua e durante il congelamento si rovinerebbero: una volta scongelate, diventerebbero molli tendendo a disfarsi. Per alcuni di questi ortaggi dunque è preferibile la congelazione previa cottura.

Come congelare le verdure cotte

Se invece intendete conservare le verdure già cotte in freezer segui questo breve vademecum:

  • Come prima cosa serviranno dei contenitori. Potete riutilizzare quelli in vetro o in plastica recuperati dalle conserve già pronte. Sono più utili i contenitori dalle forme regolari e di media capienza, se ne avete molti troppo grandi o troppo piccoli e volete disfarvene, ricordate che dovete differenziare questi recipienti seguendo la tabella di conferimento del vostro comune di residenza o potete utilizzare il portale Dove Lo Butto per scoprire come si possono riciclare i packaging dei vostri prodotti preferiti.
  • Scegliete poi di tagliare gli ortaggi con forme uniformi e in pezzi non troppo grandi. Siccome congelerete, e non surgelerete le verdure, sarà opportuno che queste siano di piccole dimensioni.
  • Non tutte le cotture sono raccomandabili per congelare le verdure. Ad esempio, non è il caso di congelare la verdura fritta, preferite cotture al vapore, una sbianchitura rapida, verdure cotte alla griglia, o saltate in padella.
  • Ricordate che, una volta scongelate, le verdure avranno una diversa consistenza. Per questo motivo è raccomandabile scaldare le preparazioni in padella o al forno per completare la cottura.

Ecco come conservare le verdure per l'inverno categoria per categoria.

Conservare in freezer le verdure a foglia

Se parliamo di verdure a foglia come spinaci, bieta ma anche cavolo nero, cime di rapa o verza procedete in questo modo. Lavate accuratamente la verdura, tamponatela e disponetela ordinatamente all’interno dei sacchetti. Prima di richiuderli, cercate di eliminare tutta l’aria. Dopo aver richiuso il pacchetto, congelatelo. Una volta tirate fuori dal freezer, cuocete le foglie nel modo che preferite. Altrimenti prima procedete alla cottura e poi, una volta freddati, congelatele in pratiche porzioni.  

Come conservare in freezer gli ortaggi

Se intendete congelare sedano, cipolla, ma anche zucchine, fagiolini, fave e piselli durante la primavera o zucca o cavolfiori nella stagione fredda, ricordate che sarebbe più conveniente far precedere il congelamento in freezer da una rapida precottura. Per alcuni ortaggi basterà lessarli brevemente in acqua bollente e poi lasciarli raffreddare in acqua e ghiaccio per altri come melanzane, peperoni sarà più opportuno grigliarli o saltarli in padella prima di congelarli. Se volete congelare i pomodori per mantenerne il gusto, opterete per realizzare un sugo semplice e poi provvedere a congelarlo.

Le patate si possono congelare

È preferibile non congelare le patate né da crude né da cotte. Sia perché si tratta di tuberi che, se conservati correttamente, possono durare per molti mesi anche in dispensa, sia perché, una volta scongelate, le patate perderanno tutta la loro consistenza diventando pastose. Se proprio voleste tenerne una scorta, potreste comprare delle patate già surgelate da cuocere in pochi minuti

Approfondisci:
Benvenuto su Buona La Vita,
iniziamo a conoscerci meglio
Logo segno maggiore in bianco su cerchio celeste
Siamo spiacenti ma il servizio è temporaneamente non disponibile! Torna presto a trovarci su Buona La Vita!
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Complimenti!
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.