Calamari con patate e carote

Ricetta per 1 persona

  • Carote 100 g
  • Calamari 110 g
  • Patate 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio e ½ (15 g)
  • Carote 150 g
  • Calamari 130 g
  • Patate 230 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai (20 g)
  • Carote 200 g
  • Calamari 160 g
  • Patate 360 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai e ½ (25 g)
Calamari con patate e carote

PREPARAZIONE

  1. Pulire e tagliare a bastoncini le carote, poi condirle con un filo d’olio, sale e limone e tenerle da parte.
  2. Lavare le patate, tagliarle a cubettini e farle bollire in acqua salata per 20 minuti. Poi passarle in una teglia, condirle con un filo d’olio e infornarle a 200° per 10 minuti.
  3. Pulire i calamari.
  4. Tagliarli a striscioline, tenendo anche i tentacoli.
  5. Scaldare la piastra, ungerla con dell’olio d’oliva, mettere i calamari sulla griglia, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e lasciarli cuocere a fiamma bassa per 10 minuti circa, fino a quando non saranno cotti.
  6. Una volta cotti, servire i calamari alla piastra con un filo d’olio d’oliva e con del sale. Insieme alle carote e alle patatine.