Involtini di platessa con fagiolini e patate

Ricetta per 1 persona

  • Fagiolini - Olive denocciolate 100 g
  • Platessa 110 g
  • Patate 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio e ½ (15 g)
  • Prezzemolo q.b.
  • Limone q.b.
  • Timo q.b.
  • Fagiolini - Olive denocciolate 150 g
  • Platessa 130 g
  • Patate 230 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai (20 g)
  • Prezzemolo q.b.
  • Limone q.b.
  • Timo q.b.
  • Fagiolini - Olive denocciolate 200 g
  • Platessa 160 g
  • Patate 360 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai e ½ (25 g)
  • Prezzemolo q.b.
  • Limone q.b.
  • Timo q.b.
Involtini di platessa con fagiolini e patate

PREPARAZIONE

  1. Lavare, pelare e tagliare le patate a tocchetti grandi e farle cuocere in acqua bollente leggermente salata per 15 minuti.
  2. Scolare le patate e schiacciarle con una forchetta, condendole con prezzemolo tritato, olive tritate, la scorza grattugiata di mezzo limone e qualche fogliolina di timo.
  3. Dividete il composto dei filetti di platessa, arrotolate e fermate con uno stuzzicadenti o piccolo pezzo di spago da cucina.
  4. In una padella antiaderente versate un cucchiaio di olio e fatevi cuocere gli involtini su entrambi i lati, aggiustare di sale e cuocere altri 5 - 6 minuti, girandoli almeno una volta con delicatezza.
  5. A parte fate bollire in acqua leggermente salata il resto delle patate, sempre pelate e tagliate a fette spesse, con i fagiolini per 20 minuti.