Torna indietro
Ricetta del mochi, gelato con mochiko e latte condensato Nestlé
In collaborazione con

Mochi con Gelato

Oltre i 90 minuti
Vegetariani
Valori Nutrizionali (per pallina)
124 kcal
Energia
7%
Proteine
30%
Lipidi
63%
Carboidrati
Ingredienti per circa 30 palline
  • Gelato (Per circa 30 palline)
  • 1 confezione da 397 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 500 g di Panna fresca
  • Mochi (ripetere le quantità e il procedimento per 3 volte per ottenere circa 30 dischetti di copertura)
  • 75 g di Mochiko (farina di riso glutinoso)
  • 100 g di Zucchero Semolato
  • 100 ml di Acqua
  • Colorante idrosolubile a piacere (facoltativo)
  • Amido di mais o fecola di patate q.b.
Preparazione

Per il gelato:

Step 1: Preparare il gelato montando la panna, abbastanza ferma, ma facendo attenzione che non diventi burro.

Step 2: Prelevare un cucchiaio abbondante di panna e unirei Il Latte Condensato Nestlé: questo serve a far sì che i due ingredienti acquistino una consistenza simile e siano quindi più semplici da miscelare tra loro. Successivamente, il resto della panna mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto.

Step 3: Terminata l’operazione riporre il gelato in freezer per una notte fino al completo congelamento.

Step 4: Trascorso il tempo di raffreddamento, formare le palline di gelato posizionandole in uno stampo per cupcake foderato con dei pirottini di carta che permetteranno di estrarre le palline di gelato senza fatica, quindi rimettere in congelatore fino al momento dell'utilizzo (senza pirottino la pallina di gelato si attacca allo stampo ed è più difficile staccarla). Il gelato deve essere ben congelato per evitare che si sciolga in fretta durante la manipolazione.

Per i mochi:

Step 1: Preparare il mochi mescolando in una ciotola di vetro adatta al microonde il mochiko e lo zucchero semolato, versandoci sopra l’acqua che avrete colorato con il colorante a vostra scelta (sciogliendolo in acqua si eviterà la formazione di grumi di colorante).

Step 2: Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e mettetela nel microonde per 2 minuti a 900W.

Step 3: Controllare l’impasto, che inizierà ad essere denso e appiccicoso, mescolarlo e rimetterlo in microonde per circa 30 secondi per far si che finisca di cuocere.

Step 4: Prendere un tagliere, ricoprirlo con della pellicola e cospargete il tutto con amido di mais. Stendere la pasta del mochi su questa superficie, cospargere anche la parte superiore con abbondante amido di mais e lavorarlo prima un po’ con le mani continuando poi con un mattarello fino ad ottenere un foglio piuttosto sottile. Attenzione! L'impasto sarà molto molto appiccicoso e tenderà ad appiccicarsi a tutto per cui non lesinate con l’amido di mais.

Step 5: Raffreddare il foglio di mochiko in frigorifero per circa 30 minuti in modo che sia poi più semplice da tagliare. Una volta raffreddato, con un coppapasta della dimensione che si adatti alle palline di ripieno, ricavate i cerchi necessari a ricoprire tutte le palline di gelato, impastare i ritagli e ripetere l’operazione.

Step 6: Posizionare i dischi su un piatto, ciascuno con sotto un pezzo di pellicola in modo che non si appiccichino tra di loro (in questo modo si possono sovrapporre). Spolverare dall’eccesso di amido di mais con l’aiuto di un pennello. Metteteli a raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti.

Step 7: Prelevare le palline dal freezer e posizionarle ciascuna dentro ai dischi di mochi, quindi richiudere su se stesso;

Step 8: Avvolgere la pallina con la pellicola ritagliata in precedenza e riporre nuovamente nello stampo. Lasciare riposare per almeno un’ora in freezer prima del consumo

Il consiglio dello chef

Questa preparazione risulta molto appiccicosa, quindi lavorate con abbondante amido di mais su tutte le superfici! Inoltre, se volete potete inserire della frutta in pezzi all’interno del gelato, per dare un gusto in più e un aspetto molto gradevole al taglio!

Il consiglio del nutrizionista
Approfondisci:
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.