87 results found

Cream tart

Oltre i 90 minuti
Media
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
324,05 kcal
Energia
12%
Proteine
48%
Grassi
40%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 16 persone
  • Per la frolla:
  • Farina 00 190 g
  • Burro 110 g
  • Farina di Mandorle 25 g
  • Zucchero a velo 70 g
  • Uova 1 (circa 40 g)
  • Sale
  • Per la crema:
  • 1 confeziona da 170 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • Panna montata 255 g
  • Mascarpone 425 g
  • Per la decorazione:
  • Macarons
  • Fragole
  • Frutti di Bosco
  • Menta
  • Zuccherini colorati
Preparazione

Step 1 - In una planetaria lavorate la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti, con l’inserto a foglia; aggiungete quindi la farina di mandorle, sale e zucchero a velo setacciato. Unite in ultimo l’uovo e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Step 2 - Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora prima di lavorare nuovamente.

Step 3 - Stendete la pasta sottile, ritagliatela aiutandovi con una sagoma a forma di cuore e cuocere in forno a 180° per circa 12-15 minuti.

Step 4 - Fate raffreddare la frolla. Nel frattempo nella planetaria montate il mascarpone con la panna fredda da frigo, quindi unite a filo Il Latte Condensato Nestlé. Riponete il composto in una sac-à-poche con bocchetta liscia.

Step 5 - Disponete il cuore di frolla sulla base del piatto; potete aiutarvi con un ciuffetto di crema per tenerlo fermo. Ricoprite l’intera superficie del primo cuore con dei ciuffetti ordinati e regolari di crema.

Step 6 - Disponete il secondo cuore sul primo e ricoprite l’intera superficie del secondo cuore con dei ciuffetti ordinati e regolari di crema. Per finire decorate con macarons, fragole, frutti di bosco, foglioline di menta e zuccherini colorati.

Ricetta realizzata in collaborazione con - Chef in Camicia

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Sei alla ricerca di un dolce creativo per stupire i tuoi ospiti? Scopri la ricetta Cream Tart con Il Latte Condensato.
Off
Cream tart
Cream tart
per porzione
Ingredienti per 16 persone
34a304b1-d8ac-412c-90b6-34610c992d67

Tiramisù d'orzo con nocciole tostate

Da 30 a 60 minuti
Bassa
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
456 Kcal
Energia
10,2 g
Proteine
36,6 g
Grassi
22,9 g
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 8 tiramisù al bicchiere da circa 100ml
  • ORZORO Orzo Solubile 1 cucchiaio (circa 9,5g)
  • Mascarpone 500g
  • Uova 4
  • Zucchero 100g
  • Savoiardi (circa 100g)
  • Acqua 200ml
  • Nocciole tostate 16
Preparazione

Step 1 - Montate i tuorli d'uovo con lo zucchero usando uno sbattitore elettrico. In un'altra ciotola, montate gli albumi a neve ferma.

Step 2 - Amalgamate il mascarpone al composto di tuorli ed incorporate ¾ degli albumi mescolando dal basso verso l’alto per ottenere una consistenza ariosa.

Step 3 - Per preparare la bagna dei savoiardi sciogliete un cucchiaio di ORZORO Orzo solubile in 200ml di acqua calda.

Step 4 - Componete il tiramisù alternando strati di crema al mascarpone a strati di savoiardi imbevuti di bagna. Per guarnire, completate con una spolverata di ORZORO Orzo solubile in polvere e nocciole tostate.

Ricetta realizzata in collaborazione con - Chef in Camicia

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Ideale per un dopocena sfizioso o per una merenda gustosa
Off
Tiramisù d'orzo con nocciole tostate
Tiramisù d'orzo con nocciole tostate
per porzione
Ingredienti per 8 tiramisù al bicchiere da circa 100ml
3b68d76e-ff9c-483e-995a-8266a5957015

Tiramisù agli Agrumi

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
349 kcal
Energia
11%
Proteine
34%
Lipidi
56%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 12 persone
  • 100g di tuorlo (5 tuorli)
  • 60 g succo di arancia
  • 100g zucchero semolato
  • 200 g di panna
  • 100 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 250 g di mascarpone
  • 5 g di gelatina
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • 24 Savoiardi
  • 1 litro di caffè per inzuppare i savoiardi
  • 100 g di zucchero per il caffè (varia a seconda del gusto personale)
  • q.b. di Perugina® Cacao Amaro in Polvere per spolverare
Preparazione

Step 1: Montare la panna, a parte mischiare il mascarpone con il latte condensato fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Aggiungere la panna montata delicatamente e mettere in frigorifero a riposare.

Step 2: Nel frattempo montare con le fruste elettriche i tuorli e lo zucchero fino a rendere il composto chiaro e spumoso.

Step 3: Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda finché non si ammorbidisce.

Step 4: Scaldare il succo d’arancia in microonde e aggiungerci la gelatina precedentemente lasciata in ammollo, mischiare bene e scaldare ulteriormente per 30 secondi.

Step 5: Versare il succo ben caldo a filo sui tuorli e zucchero mentre montano, quando il composto sarà ben amalgamato aggiungerlo all’impasto precedente mischiando delicatamente.

Step 6: Aggiungere la scorza grattugiata di una arancia e far riposare il tutto in frigorifero per 30 min.

Step 7: Trascorso il tempo necessario procedere all’assemblaggio del dolce alternando uno strato di savoiardi bagnati nel caffe zuccherato con uno crema, infine spolverare con il cacao amaro.

Approfondisci:
Off
Tuffati nel gusto del tiramisù agli agrumi, scopri la ricetta Nestlé
Tiramisù agli Agrumi
Il consiglio dello chef

Aggiungendo qualche goccia di essenza ai fiori di arancio, otterrete un tiramisù agli agrumi dal sapore più intenso!

Il consiglio del nutrizionista

Goloso dopocena per adulti e bambini. Si consiglia di consumare i dolci solo "occasionalmente" per l'elevata presenza di grassi e zuccheri.

per porzione
Ingredienti per 12 persone
72cfb98b-d26a-4688-8a13-b1a324872fb4

Almond pleasure

Da 10 a 30 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
169 kcal
Energia
11%
Proteine
14%
Lipidi
74%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 1 persona
  • 8 cubetti di ghiaccio al Nescafé®
  • 150 ml di bevanda vegetale a base di mandorla
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiai de Il Latte Condensato Nestlé
Preparazione

Step 1: Sciogli 3 cucchiaini di Nescafé® Classic (o due stick) in 100 ml di acqua. Versa il contenuto nella vaschetta per ghiaccio e poi mettila nel freezer.

Step 2: Versa il latte condensato sul fondo di un bicchiere. 

Step 3: Procedi mettendo i cubetti di ghiaccio al caffè nel bicchiere per versarci sopra il latte di mandorla e l’estratto di vaniglia. 

Step 4: Con un cucchiaio, miscela bene. 

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Almond pleasure, scopri la bevanda vegetale estiva di Nescafé
Almond pleasure
Il consiglio dello chef

Per un risultato più goloso, decora a piacere con granella di mandorla e una stecca di vaniglia.

per porzione
Ingredienti per 1 persona
bc0d2a24-2160-4108-8ebd-b39f5964d9ec

Iced coffee tea

Da 10 a 30 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
44 kcal
Energia
3%
Proteine
0%
Lipidi
97%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 1 persona
  • 8 cubetti di ghiaccio al Nescafé®
  • 200ml di Nestea® al Limone
  • Radice di zenzero
  • Limone
Preparazione

Step1: Sciogli 3 cucchiaini di Nescafé® Classic (o due stick) in 100 ml di acqua. Versa il contenuto nella vaschetta per ghiaccio e poi mettila nel freezer.

Step 2: Metti i cubetti di ghiaccio al Nescafé® nel bicchiere e versa il the al limone. 

Step 3: Aggiungi qualche fettina di zenzero e una fetta di limone all’interno della bevanda. 

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Questa estate prova Iced coffee tea di Nescafé
Iced coffee tea
Il consiglio dello chef

Per un risultato ancora più rinfrescante, guarnisci con menta e fettine di limone e zenzero. 

per porzione
ingredienti per 1 persona
24301e08-8eaf-4bd4-b65d-7d654ffbe190

Bubble Orzoro

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
213 kcal
Energia
5%
Proteine
5%
Lipidi
90%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 2 persone
  • - 6 g di Orzoro® Bio Mix di Cereali e Cicoria
  • - 50 g di Perle di Tapioca Nera
  • - 1-2 cucchiai (a seconda del gusto) di miele di acacia o di sciroppo d’acero o di sciroppo d’Agave
  • - 250 ml di acqua
  • - 60 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • - 10 cubetti di ghiaccio
Preparazione

Step 1: Portare ad ebollizione abbondante acqua in una casseruola, aggiungere le perle di tapioca e attendere che risalgano in superficie quindi coprire con un coperchio e cuocere a fuoco moderato per 2-3 minuti; trascorso questo tempo spegnere il fuoco e lasciare in acqua per altri 2-3 minuti.

Step 2: Scolare dall’acqua e aggiungere il miele (o sciroppo d’acero o agave a seconda del gusto), coprire e lasciare riposare per una decina di minuti, in modo che le perle assorbano la dolcezza del miele.

Step 3: Dividere in due parti le perle e disporre sul fondo di due bicchieri.

Step 4: Sciogliere Orzoro® Bio Mix di Cereali e Cicoria in 250 ml di acqua tiepida, quindi aggiungere Il Latte Condensato e mescolare per rendere la bevanda omogenea.

Step 5: Riempire i due bicchieri con ghiaccio, quindi versare la bevanda all’orzo.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
La ricetta del Bubble Orzoro, bevanda rinfrescante
Bubble Orzoro
per porzione
Ingredienti per 2 persone
9c892892-34a1-42e1-b21a-8bae569c28c6

Mochi con Gelato

Oltre i 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per pallina)
124 kcal
Energia
7%
Proteine
30%
Lipidi
63%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per circa 30 palline
  • Gelato (Per circa 30 palline)
  • 1 confezione da 397 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 500 g di Panna fresca
  • Mochi (ripetere le quantità e il procedimento per 3 volte per ottenere circa 30 dischetti di copertura)
  • 75 g di Mochiko (farina di riso glutinoso)
  • 100 g di Zucchero Semolato
  • 100 ml di Acqua
  • Colorante idrosolubile a piacere (facoltativo)
  • Amido di mais o fecola di patate q.b.
Preparazione

Per il gelato:

Step 1: Preparare il gelato montando la panna, abbastanza ferma, ma facendo attenzione che non diventi burro.

Step 2: Prelevare un cucchiaio abbondante di panna e unirei Il Latte Condensato Nestlé: questo serve a far sì che i due ingredienti acquistino una consistenza simile e siano quindi più semplici da miscelare tra loro. Successivamente, il resto della panna mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto.

Step 3: Terminata l’operazione riporre il gelato in freezer per una notte fino al completo congelamento.

Step 4: Trascorso il tempo di raffreddamento, formare le palline di gelato posizionandole in uno stampo per cupcake foderato con dei pirottini di carta che permetteranno di estrarre le palline di gelato senza fatica, quindi rimettere in congelatore fino al momento dell'utilizzo (senza pirottino la pallina di gelato si attacca allo stampo ed è più difficile staccarla). Il gelato deve essere ben congelato per evitare che si sciolga in fretta durante la manipolazione.

Per i mochi:

Step 1: Preparare il mochi mescolando in una ciotola di vetro adatta al microonde il mochiko e lo zucchero semolato, versandoci sopra l’acqua che avrete colorato con il colorante a vostra scelta (sciogliendolo in acqua si eviterà la formazione di grumi di colorante).

Step 2: Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e mettetela nel microonde per 2 minuti a 900W.

Step 3: Controllare l’impasto, che inizierà ad essere denso e appiccicoso, mescolarlo e rimetterlo in microonde per circa 30 secondi per far si che finisca di cuocere.

Step 4: Prendere un tagliere, ricoprirlo con della pellicola e cospargete il tutto con amido di mais. Stendere la pasta del mochi su questa superficie, cospargere anche la parte superiore con abbondante amido di mais e lavorarlo prima un po’ con le mani continuando poi con un mattarello fino ad ottenere un foglio piuttosto sottile. Attenzione! L'impasto sarà molto molto appiccicoso e tenderà ad appiccicarsi a tutto per cui non lesinate con l’amido di mais.

Step 5: Raffreddare il foglio di mochiko in frigorifero per circa 30 minuti in modo che sia poi più semplice da tagliare. Una volta raffreddato, con un coppapasta della dimensione che si adatti alle palline di ripieno, ricavate i cerchi necessari a ricoprire tutte le palline di gelato, impastare i ritagli e ripetere l’operazione.

Step 6: Posizionare i dischi su un piatto, ciascuno con sotto un pezzo di pellicola in modo che non si appiccichino tra di loro (in questo modo si possono sovrapporre). Spolverare dall’eccesso di amido di mais con l’aiuto di un pennello. Metteteli a raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti.

Step 7: Prelevare le palline dal freezer e posizionarle ciascuna dentro ai dischi di mochi, quindi richiudere su se stesso;

Step 8: Avvolgere la pallina con la pellicola ritagliata in precedenza e riporre nuovamente nello stampo. Lasciare riposare per almeno un’ora in freezer prima del consumo

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Ricetta del mochi, gelato con mochiko e latte condensato Nestlé
Mochi con Gelato
Il consiglio dello chef

Questa preparazione risulta molto appiccicosa, quindi lavorate con abbondante amido di mais su tutte le superfici! Inoltre, se volete potete inserire della frutta in pezzi all’interno del gelato, per dare un gusto in più e un aspetto molto gradevole al taglio!

Il consiglio del nutrizionista
per pallina
Ingredienti per circa 30 palline
835e5f07-12dd-4434-bf5c-d7247ac0fbc6

Tarte ricotta e verdure

Da 30 a 60 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
239,32 kcal
Energia
15%
Proteine
43%
Lipidi
42%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 6 persone
  • - 1 confezione di pasta sfoglia Bontà di Semi Buitoni
  • - 1 melanzana
  • - 1 zucchina
  • - 10 pomodorini
  • - 2 cucchiai di pesto
  • - 100 g di ricotta
  • - Sale q.b.
  • - 20 g di Olio (2 cucchiai)
Preparazione

Step 1: Preriscaldare il forno a 200°.

Step 2: Lavare e tagliare a fette sottili le zucchine e le melanzane.

Step 3: Sistemarle su una teglia con un filo d’olio e del sale.

Step 4: In una ciotola mescolare insieme la ricotta e il pesto.

Step 5: Srotolare la sfoglia, al centro spalmare la ricotta profumata al pesto, lasciando un bordo di circa 5cm tutto intorno, e successivamente sistematevi sopra le fettine di verdure grigliate precedentemente in forno e qualche pomodorino.

Step 6: Chiudere il bordo sulla torta e sistemarla con la sua carta forno direttamente su una teglia.

Step 7: Infornare per 25 minuti.

Off
Torta salata con ricotta e verdure
Tarte ricotta e verdure
per porzione
Ingredienti per 6 persone
e1ae3f1f-5360-4da8-bf63-7d417244de2d

Cake Pops "Ragnetti di Halloween"

Da 10 a 30 minuti
Bassa
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
73 kcal
Energia
10%
Proteine
33%
Grassi
57%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 20 cake pops:
  • Per i Cake Pops:
  • 400g di ritagli e/o avanzi di torta al cioccolato
  • 70g de Il Latte Condensato Nestlé
  • Per la glassa al cioccolato:
  • 100g di cioccolato fondente al 50%
  • 100g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 40ml di panna fresca
  • 40g di burro
  • Per la decorazione:
  • Rotelle di liquirizia (per realizzare le zampette)
  • Codettes al cioccolato (per la copertura)
  • Pezzettini di mandorle (per realizzare gli occhietti)
Preparazione

Preparazione glassa:
Unire tutti gli ingredienti in un pentolino e sciogliere a bagno maria mescolando fino a completo scioglimento;

Preparazione Cake Pops:
Step 1 - Sbriciolare i ritagli di torta a mano o con un mixer.

Step 2 - Unire Il Latte Condensato Nestlé ed impastare fino ad ottenere una palla: dovrà essere lavorabile con le mani, se dovesse risultare troppo asciutta o troppo molle aggiungere rispettivamente altro latte condensato o altre briciole di torta (dipenderà dall’umidità della torta stessa).

Step 3 - Lavorare il composto con le mani fino ad ottenere delle palline.

Step 4 - Passare ciascuna pallina all’interno della glassa quindi passare subito in una ciotolina con le codettes al cioccolato facendole aderire bene su tutta la superficie.

Step 5 - Posizionare due pezzettini di mandorle per formare gli occhi.

Step 6 - Bucherellare con uno stuzzicadenti i lati delle palline per creare lo spazio per le zampine, quindi inserirvi all’interno i pezzetti di rotelle di liquirizia.

I ragnetti sono pronti per spaventare le vostre papille gustative!

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
La ricetta dei cake pops, i ragnetti di Halloween
Cake Pops "Ragnetti di Halloween"
per porzione
Ingredienti per 20 Cake Pops:
578b517d-1885-45e6-b406-f79f7d5cf346

Torta Mou con Frutta secca e latte condensato

Oltre i 90 minuti
+ Natale
Dichiarazione nutrizionale (per 16 porzioni)
302 kcal
Energia
12%
Proteine
27%
Lipidi
61%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per una tortiera da 24cm (16 porzioni)
  • Per la pasta frolla:
  • - Burro, 200 g;
  • - Farina 0, 300 g;
  • - Zucchero a velo, 75 g;
  • - Uovo, 1 tuorli
  • - Estratto di vaniglia;
  • - Legumi secchi, q.b.
  • Per il ripieno:
  • - 1 Latta da 397g de Il Latte Condensato Nestlé;
  • - Noci, 40 g;
  • - Mandorle, 40 g;
  • - Nocciole, 40 g;
  • - Scaglie di cioccolato fondente, q.b.
Preparazione

Per il ripieno:
Step 1: Riporre una Latta de Il Latte Condensato Nestlé in una casseruola, riempire con acqua fino a circa metà dell’altezza della lattina.
Step 2: Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e lasciare cuocere per 3 ore per formare il dulce del leche.
Step 3: Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Estrarre la lattina con l’aiuto di un guanto da cucina e passarla sotto l’acqua fredda prima di aprirla: prestare attenzione, il contenuto sarà molto caldo.

Per la pasta frolla:
Step 1: Lavorare il burro freddo con la farina; successivamente aggiungere lo zucchero, il tuorlo d’uovo e l’estratto di vaniglia, quindi lavorare fino ad amalgamare il tutto.
Step 2: Riporre l’impasto su un piano da lavoro e conferire una forma a panetto, quindi avvolgere in pellicola e riporre in frigorifero a raffreddare per almeno un’ora prima dell’utilizzo.
Step 3: Stendere la pasta frolla con un mattarello, quindi trasferirla su una tortiera da 24 cm;
Step 4: Cuocere la pasta frolla “in bianco” a 180° per circa 20 minuti, coperta da uno strato di fagioli secchi per evitare che si gonfi. Cuocere per ulteriori 10 minuti senza legumi in modo da far dorare anche il centro e lasciare raffreddare.
Step 5: Nel frattempo, mescolare il dulce de leche creato con Il Latte Condensato Nestlé con una frusta per farlo tornare cremoso, quindi incorporare la frutta secca.
Step 6: Versare all’interno del guscio di frolla e decorare la superficie con frutta secca e scaglie di cioccolato, quindi lasciare raffreddare per almeno 4 ore prima del taglio.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Torta mou con frutta secca e latte condensato
Torta Mou con Frutta secca e latte condensato
per 16 porzioni
Ingredienti per una tortiera da 24cm (16 porzioni)
be7586bd-beb9-48c9-ab8e-9559299f58ae

Brownie all’orzo e zenzero candito

Da 30 a 60 minuti
Dichiarazione nutrizionale (4 persone)
225 kcal
Energia
10%
Proteine
26%
Lipidi
64%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per una teglia quadrata da 22x22 - 14 porzioni
  • - 40 g di Orzoro Orzo e Cacao;
  • - 110 g di Burro;
  • - 150 g di Cioccolato Fondente (70%);
  • - 3 Uova;
  • - 200 g di Zucchero;
  • - 95 g di Farina 00;
  • - 10 ml di Estratto liquido di vaniglia;
  • - 3 g di Zenzero in polvere;
  • - 30 g di Noci;
  • - Sale q.b.;
  • Per la decorazione:
  • - Panna montata;
  • - Menta
Preparazione

Step 1: Fondete cioccolato e burro insieme a bagnomaria o a microonde. Una volta fuso aggiungete lo zucchero e mescolate vigorosamente in modo che si sciolga.

Step 2: Lasciate raffreddare leggermente il composto di cioccolato e aggiungete le uova una per volta, mescolando sempre con una frusta.

Step 3: Aggiungete, quindi, Orzoro Orzo e Cacao setacciato, la farina setacciata, l’estratto liquido di vaniglia e un pizzico di sale. In ultimo, aggiungete le noci tritate grossolanamente e lo zenzero in polvere.

Step 4: Riversate l’impasto all’interno di una teglia quadrata, foderata con carta da forno.

Step 5: Cuocete in forno statico a 170° per circa 35-40 minuti: i brownies devono rimanere leggermente “crudi” al centro, in modo che, una volta raffreddati, risultino morbidi all’assaggio. Servite, a piacere, con qualche ciuffo di panna montata e una fogliolina di menta.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Piatto di brownie con orzoro e zenzero candito
Brownie all’orzo e zenzero candito
4 persone
Ingredienti per una teglia quadrata da 22x22 - 14 porzioni
db42a07c-5045-4122-ad7c-42720f546e8d

Torta al cioccolato bianco e cocco

Da 30 a 60 minuti
+ Estate
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
263 kcal
Energia
43%
Grassi
9%
Proteine
48%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 14 persone
  • 200 g di Cioccolato bianco Galak
  • 100 g di farina di cocco
  • 100 g di zucchero
  • 140 g di burro
  • 80 g di farina per dolci
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 uova
  • 1 limone
Preparazione

La torta al cioccolato bianco e cocco è un dolce soffice perfetto da realizzare in casa in poco tempo. È la torta fatta in casa perfetta per la merenda dei più piccoli perché unisce il gusto inconfondibile del Cioccolato bianco Galak alla consistenza rustica del cocco, potete servirla però anche come dessert portandola a tavola accompagnata da un coulis di frutti rossi o fette di ananas appena tagliato. Per preparare questo dolce scegliete ingredienti freschissimi: uova da allevamento a terra, burro di ottima qualità e farina per dolci. Per ottenere una torta al cioccolato bianco e cocco perfetta sciogliete la tavoletta di cioccolato in una ciotola capiente a bagno maria: questa tecnica permette di fondere il cioccolato dolcemente e renderlo ideale da amalgamare agli altri ingredienti. Utilizzare una ciotola capiente permette di aggiungere al cioccolato bianco fuso gli altri ingredienti senza sporcare troppi utensili. La torta cocco e cioccolato bianco può essere cotta in una tortiera rotonda o nel classico stampo da ciambellone.

Step 1: preriscaldate il forno a 160°C. In un recipiente mescolate le polveri: setacciate 60 g farina, unite il cocco, lo zucchero e il lievito per dolci. Separate i tuorli dagli albumi prestando attenzione affinché non vi sia traccia di rosso nelle chiare.

Step 2: in una ciotola in vetro o alluminio abbastanza capiente (deve contenere in seguito tutti gli altri ingredienti) spezzettate 140 g di cioccolato bianco Galak. Tritate i restanti 60 g di cioccolato finemente e teneteli da parte.

Step 3: sciogliete i 140 g di cioccolato a bagno maria: in una pentola della stessa dimensione della ciotola riscaldate abbondante acqua e sovrapponete la ciotola che si incastrerà sul bordo. In questo modo il calore del vapore scioglierà dolcemente il cioccolato.

Step 4: una volta sciolto togliete la ciotola dal fuoco, aggiungete 100 g di burro a pezzetti e mescolate.

Step 5: unite uno alla volta i tuorli e poco alla volta le polveri. Una volta incorporati gli ingredienti aggiungete il cioccolato bianco Galak tritato.

Step 6: montate con uno sbattitore elettrico gli albumi con qualche goccia di succo di limone fino a che non sono chiari e fermi. Aggiungete poco alla volta gli albumi al composto, mescolate con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.

Step 6: imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm o 26 cm, versate il composto e cuocete per 30 - 35 minuti in forno statico. Controllate la cottura infilando uno stuzzicadenti nel cuore della torta: se ne viene fuori asciutto il dolce è pronto, altrimenti continuate la cottura per altri 3 minuti.

Step 7: fate raffreddare e servite.

Off
Torta al cioccolato bianco Galak e cocco con decorazione di frutti di bosco
Torta al cioccolato bianco e cocco
Il consiglio dello chef

Per la torta con cioccolato bianco e cocco potete scegliere se utilizzare la farina di cocco o il cocco rapè: la differenza tra i due prodotti sta nella grandezza della polvere, nel primo caso si tratta di un composto piuttosto fine, nel secondo potete notare piccole scaglie di cocco. Scegliete la farina di cocco per un risultato più omogeneo, il cocco rapè se amate le torte più rustiche.

Il consiglio del nutrizionista
per porzione
Ingredienti per 14 persone
b70c9b16-16ca-4ad9-881b-fb6f8fd98351

Dalgona Coffee Nescafé

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
117,75 kcal
Energia
21%
Proteine
9%
Lipidi
70%
Carboidrati
In collaborazione con
2 persone
  • 2 cucchiai (8g) di caffè solubile NESCAFÉ GOLD® o NESCAFÉ Classic®
  • 2 cucchiai di acqua bollente
  • 2 cucchiai di zucchero (15-20g)
  • Latte 300 ml
  • Ghiaccio (facoltativo)
Preparazione

Step 1: Montare il caffè solubile, lo zucchero e l'acqua insieme a mano oppure con un mixer finché non si forma una crema soffice.

Step 2: Versare del latte in una tazza (aggiungendo a piacere i cubetti di ghiaccio) e aggiungere sopra la crema di caffè a piacere.

Ricette Senza Glutine: Proposte Sfiziose Per Tutti
Off
Bicchiere con crema al caffè Dalgona Coffee Nescafé
Dalgona Coffee Nescafé
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
Golden Cappuccino Nescafé e biscotti alla curcuma per porzione
2 persone
0e7d9f40-ef2f-481d-bb79-4a22bbc1c209

Torta Kit Kat e Smarties

Oltre i 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
375 Kcal
Energia
9%
Proteine
27%
Grassi
63%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 15 porzioni
  • - 4 uova grandi
  • - 6 tuorli
  • - 220g di zucchero
  • - 30g di burro
  • - 30g di cacao amaro in polvere
  • - 25g di farina 00
  • - 45g di fecola di patate
  • - qualche goccia di limone (succo)
  • - 200ml di latte
  • - 150ml di panna fresca
  • - 150g di cioccolato fondente all'80%
  • - 5 confezioni di Kit Kat®
  • - 1 confezione di Smarties® Family Pack
Preparazione

La Torta Kit Kat e Smarties è un dolce da fare in casa che prevede un minimo di dimestichezza in pasticceria ma che, in pochi semplici passaggi da rispettare con precisione, fa venir fuori il dessert ideale per moltissime occasioni. La riuscita della torta si deve a due componenti la precisione nella disposizione di Kit Kat® e Smarties® sulla superficie e alla preparazione meticolosa della base e delle farciture. Come base per la torta Smarties e Kit Kat utilizzate un semplice pan di Spagna al cacao: per un risultato ottimale dovete montare il composto alla perfezione, gli albumi devono essere lucidi e sodi, le polveri ben miscelate e il composto deve essere mescolato uniformemente. Al cuore della torta con Smarties e Kit Kat aggiungete una golosa crema pasticcera. Per realizzarla seguite un metodo semplice: riscaldate latte e panna e solo quando sfiorano il bollore unite il composto di tuorli e zucchero e amido. In questo modo la crema riuscirà ad addensarsi in pochissimi istanti. La ganache al cioccolato poi si realizza in un passaggio ed è versatile, va bene per la torta Kit Kat Smarties ma anche per tante altre ricette. Rispettate i tempi di riposo e conservate la torta in frigo fino al momento di servirla. La torta con Kit Kat e Smarties è ideale per una torta di compleanno o una occasione speciale da festeggiare in famiglia o con gli amici.

Iniziate dal pan di Spagna al cacao. Usando un setaccio a maglie fini setacciate cacao, farina e 25 g di fecola. Potete anche ripetere l’operazione per ottenere un composto ben areato e uniforme. Fate sciogliere 30 g di burro a bagnomaria o nel microonde. Dividete i tuorli dagli albumi delle 4 uova. In una ciotola perfettamente pulita e molto capiente (dovrà contenere tutto il composto finale) versate i 4 albumi, qualche goccia di succo di limone e montate a velocità media. Unite 150 g di zucchero poco per volta, vi occorreranno circa 12 minuti per ottenere una neve ben soda.

Unite agli albumi 6 tuorli. Vi consigliamo di sbatterli leggermente prima di unirli, in questo modo potrete aggiungerli gradualmente. Aggiungete ora le polveri, poco alla volta incorporandole con movimenti lenti per non smontare il composto. Unite per ultimo il burro. Preriscaldate il forno a 220°C.

In una tortiera di 20 cm apribile, foderata precisamente con carta forno, versate il composto, livellate la superficie con una spatola a gomito e cuocete in forno statico per 7 minuti. Una volta pronto sfornate e staccate delicatamente il pan di Spagna dalla carta forno e lasciate raffreddare su una gratella per dolci.

Continuate con la crema: in una casseruola versate il latte e 50 ml di panna e fate riscaldare leggermente. Il composto deve diventare caldo ma non bollire. In una ciotola versate 4 tuorli e 70 g di zucchero. Montate per 10 minuti o finché il composto diventa chiaro e sodo. Poi unite 20 g di fecola mescolando perfettamente con una spatola. Fino a ottenere un composto sodo.

Versate il composto di uova sul latte che quasi bolle, questo si spanderà sulla superficie e nell’arco di 40 secondi inizierà a collassare al centro mentre il latte raggiunge il bollore. In quel momento utilizzate una frusta per mescolare energicamente. Spegnete il fuoco e lavorate per 20 secondi fino a che la crema non raggiunge la consistenza soda. Spostate la crema in una ciotola e copritela con pellicola per alimenti a contatto, fino a che non si raffredda.

Continuate con la ganache al cioccolato. Sminuzzate il cioccolato al coltello. In una casseruola versate la panna e lasciate che raggiunga dolcemente il bollore. Quando bolle spegnete il fuoco, unite il cioccolato e lasciate sciogliere perfettamente lavorando con una frusta. Spostate il composto in una ciotola e lasciate riposare 80 minuti.

Assemblate la torta. Dividete a metà il pan di Spagna. Sistemate il primo disco sul piatto di portata. Farcitelo con metà della crema pasticcera. Unite una manciata di Smarties® e aggiungete la crema rimanente. Sovrapponete il secondo disco. Con una spatola a gomito disponete uniformemente la ganache su tutta la torta: sulla superficie e sui lati.

Dividete in singole barrette i Kit Kat e utilizzatele per ricoprire i lati della torta. Affiancatele le une alle altre fino a coprire tutta la superficie. Versate gli Smarties® sulla superficie fino a creare un topping colorato e goloso. Tenete in frigo per 2 ore per far rassodare la torta.

Off
Torta kit kat e smarties
Torta Kit Kat e Smarties
Il consiglio dello chef

Preparate la torta con largo anticipo per renderla perfetta al taglio. Potete anche dividere gli Smarties® per colore per avere una torta arcobaleno.

per porzione
Ingredienti per 15 porzioni
e348a499-1e68-42c8-977e-f09ea025e1bf

Mini strudel di sfoglia integrale alle prugne

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
319.12 kcal
Energia
8%
Proteine
22%
Lipidi
70%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 4 persone
  • 500 g di susine o prugne
  • Confezione di Pasta sfoglia integrale
  • 1 Limone
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • Q.b. Cannella in polvere

Preparazione

1 - Preriscaldare a 180° il forno.

2 - In una ciotola versare le prugne denocciolate e tagliate a fette, condite poi con lo zucchero, la scorza di limone, un poco di cannella (a piacere) e lasciate insaporire per una decina di dieci minuti.

3 - Srotolate la sfoglia e dividetela in quattro. Traferite parte della frutta al centro di ogni quarto, chiudete i lembi su sé stessi per formare i fagottini.

4 - Infornate a 180° per circa 20 minuti, sfornateli e versate al centro di ogni fagottino un altro cucchiaio di prugne e infornate per completare la cottura.

On
Tavolo con Mini Strudel di sfoglia integrale Buitoni e prugne
Mini strudel di sfoglia integrale alle prugne
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
100 g
Ingredienti per 4 persone
218438f7-e9fb-413e-9c89-d67513b0aa82

Gelato alle More e Lavanda senza gelatiera

Da 10 a 30 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
286,45
Energia
9%
Proteine
44%
Grassi
48%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 10 persone - 1 kg di gelato
  • 500 ml panna fresca (non zuccherata)
  • 350 g di Il Latte Condensato Nestlé
  • 125 g di more fresche
  • 3-4 gocce di olio essenziale alla lavanda (naturale e alimentare)

Preparazione

Il gelato alle more e lavanda ha un gusto insolito rispetto ai classici cui siamo abituati, ma a volte è bello cambiare ed essere innovativi per stupire i nostri ospiti e lasciar loro un ricordo unico e indimenticabile.

Questa ricetta sicuramente non passerà inosservata e per realizzarla ci vogliono davvero pochi ingredienti, poco tempo e si prepara SENZA GELATIERA!

Assaggiate un cucchiaino di gelato alle more e lavanda, chiudete gli occhi e vi sembrerà di essere in Provenza, immersi in stupendi campi dal colore viola e profumati di lavanda.

1 - In planetaria, o in una ciotola con lo sbattitore elettrico, montare bene la panna.

2 - Aggiungere Il Latte Condensato Nestlé e amalgamare delicatamente dall’alto verso il basso con un lecca pentole.

3 - Lavare e asciugare le more, versarle in una piccola caraffa e frullare con un mixer ad immersione fino ad ottenere una polpa.

4 - Setacciare la polpa di mora nel composto precedente, in modo da eliminare tutti i semini. Aggiungere gradualmente 3-4 gocce di essenza di lavanda e amalgamare il tutto delicatamente con un lecca pentole.

5 - Versare il composto del gelato in uno stampo da plumcake e a piacere con un cucchiaino creare un effetto spatolato in superficie per renderlo ancora più curato e invitante. Coprire la superficie con la pellicola, senza farla toccare con il gelato. Riporre in congelatore per una notte. Al momento di servirlo basterà toglierlo dal congelatore 4-5 minuti prima. A piacere, servitelo accompagnandolo con more fresche e decorandolo con lavanda alimentare.

On
vaschetta di gelato alle more e lavanda con latte condensato Nestlé
Gelato alle More e Lavanda senza gelatiera
Il consiglio dello chef
  • Soprattutto se preparate il gelato in estate, per ottenere una panna ben montata, riponete la bacinella, in cui lavorerete la panna, in frigo per 30 minuti oppure in congelatore per 10-15 minuti. In questo modo la ciotola refrigerata aiuterà a mantenere fredda la panna mentre la si monta ottenendo un risultato migliore. Inoltre, meglio utilizzare ciotole in acciaio, vetro o ceramica.
  • Per il gelato utilizzate preferibilmente la panna fresca, quella che trovate nel banco frigo del supermercato con scadenze brevi, perché il sapore finale del gelato sarà ancora più gustoso.
  • Per un risultato ancora migliore, fate raffreddare in frigo Il Latte Condensato, anche se ancora nuovo e sigillato, per almeno 4 ore prima di utilizzarlo. In questo modo, abbassando la temperatura del prodotto, risulterà leggermente più denso e corposo e farà si che la panna montata non perda consistenza e resti fredda.
  • L’olio essenziale di lavanda si può acquistare nelle erboristerie, nelle farmacie più fornite oppure anche online. Assicuratevi che sia ad uso alimentare.
  • Aggiungete gradualmente le gocce di olio essenziale di lavanda e assaggiate di volta in volta, sia per capire l’intensità del gusto che preferite ma anche perché in base alla marca degli olii potrebbero avere intensità di sapore differente e quindi richiedere più o meno gocce rispetto alla dose indicata.
  • Il gelato può essere conservato in congelatore per almeno 15-20 giorni e per tutto il periodo può essere lasciato all’interno dello stampo da plumcake coperto con pellicola.
Il consiglio del nutrizionista
Creamy Latte Pops – Gelati fatti in casa Cookies Gelato Gelato alla Nocciola senza gelatiera 100 g
Ingredienti per 10 persone - 1 kg di gelato
534185e1-c727-42fe-98a7-37d0214cdfd5

Cappuccino freddo con ananas e granita di cocco

Da 10 a 30 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
173.425 kcal
Energia
11%
Proteine
8%
Lipidi
80%
Carboidrati
Ingredienti per 4 persone
  • 4 capsule di Cappuccino Ice NESCAFÉ® Dolce Gusto®
  • 200 ml latte di cocco
  • 30 g zucchero a velo
  • Mezzo ananas
  • Foglie di menta

Preparazione
  1. Versare il latte di cocco con lo zucchero a velo in un contenitore ermetico e metterlo in freezer per 3 ore.
  2. Infilzare 3 cubetti di ananas su ogni stecchino.
  3. Preparare il Cappuccino Ice con la macchina NESCAFÉ® Dolce Gusto®usando l'opzione fredda, versarli in quattro bicchierini e aggiungere una foglia di menta in ognuno.
  4. Rimuovere la granita di cocco dal congelatore e, con l'aiuto di una forchetta, distribuirla in ciascun bicchiere.
  5. Servire con gli spiedini di ananas sistemati sul bordo di ciascun bicchiere.
Ricette Senza Glutine: Proposte Sfiziose Per Tutti, Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
On
Cappuccino freddo con ananas e cocco di Nescafé Dolce Gusto
Cappuccino freddo con ananas e granita di cocco
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
100 g
Ingredienti per 4 persone
2e95c15e-c312-4de6-893c-bf99b1d4e855

Tè marocchino ai frutti rossi

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
38.1 kcal
Energia
6%
Proteine
1%
Lipidi
92%
Carboidrati
Ingredienti per 2 persone
  • 2 capsule di Marrakesh Style Tea NESCAFÉ® Dolce Gusto®
  • 10 fragole
  • 10 more
  • 4 foglie di menta fresca

Preparazione
  1. Preparare il tè con la macchina NESCAFÉ® Dolce Gusto®.
  2. Mettere i lamponi e le more in un bicchiere.
  3. Versarvi sopra la bevanda e servirla molto calda.
Ricette Senza Glutine: Proposte Sfiziose Per Tutti, Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
On
Tè marocchino ai frutti rossi di Nescafé Dolce Gusto
Tè marocchino ai frutti rossi
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
100 g
Ingredienti per 2 persone
412be891-c25d-4abf-9e82-4965a0730771

Caffè Cortado con gelato allo yogurt e mandorle tostate

Da 10 a 30 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
315.6 kcal
Energia
13%
Proteine
35%
Lipidi
52%
Carboidrati
Ingredienti per 8 persone
  • 4 capsule di Cortado NESCAFÉ® Dolce Gusto®
  • 3 vasetti di yogurt bianco
  • 100 g zucchero a velo
  • 100 g mascarpone
  • 2 albumi d'uovo
  • 50 g mandorle in scaglie

  • PER IL CARAMELLO:
  • 75 g zucchero

Preparazione
  1. Preparare il Caffè Cortado con la macchina NESCAFÉ® Dolce Gusto®.
  2. Montare gli albumi a neve.
  3. Unire lo yogurt con il mascarpone e lo zucchero a velo e poi unirlo agli albumi, facendo attenzione a non smontarli.
  4. Versare il composto dividendolo in un contenitore per ghiaccio in freezer per 4 ore.
  5. In una padella a parte tostare le mandorle.
  6. Preparare il caramello: far sciogliere in un pentolino 75 g di zucchero. Quando il caramello sarà dorato usatelo per decorare il bordo delle tazze che userete con caramello e mandorle tostate.
  7. Versare i cubetti di yogurt congelati in un frullatore e mescolare l'impasto fino a ottenere una consistenza cremosa. 8. Versare il composto in ogni bicchiere, poi completare con il caffè.
Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
On
Caffè Cortado con gelato allo yogurt e mandorle tostate di Nescfé Dolce Gusto
Caffè Cortado con gelato allo yogurt e mandorle tostate
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
100 g
Ingredienti per 8 persone
50c4bc2a-b9f5-48d0-bc7e-afb146b85eba

Torta al Cioccolato bianco e uva

Oltre i 90 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
359 Kcal
Energia
10%
Proteine
31%
Grassi
60%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 12 porzioni
  • 350 g di farina
  • 200 g di burro
  • 1 tuorlo
  • sale
  • 40 g di miele
  • 75 g di zucchero a velo
  • 200 g di Galak
  • 180 g di panna da cucina
  • 200 g di uva bianca e rossa apirene
  • 1 rametto di menta
Preparazione

La Torta al cioccolato bianco e uva è uno di quei dolci che, pur essendo molto semplici da realizzare, regalano agli ospiti una gradevole sorpresa. La preparazione non presuppone grandi doti da pasticcere, basta seguire poche semplici regole per avere una torta al cioccolato bianco strepitosa. Partite dall’involucro e realizzate una pasta frolla tradizionale, il segreto per ottenere un guscio friabile è quello di non lavorare troppo a lungo l’impasto e di lasciare che il burro contenuto nella frolla si raffreddi prima di infornarla. Una volta pronta lasciatela raffreddare completamente. Per il ripieno spezzettate il Galak avendo cura di scioglierlo dolcemente a bagno maria. Unite la panna a temperatura ambiente per ottenere una ganache perfetta. Una torta con uva bianca e cioccolato deve parte della sua bontà alla validità del contrasto di sapori: la frutta fresca è leggermente acidula mentre il cioccolato è avvolgente, il guscio di pasta frolla poi dona croccantezza alla torta con cioccolato bianco. A differenza di una comune soffice torta con uva adatta principalmente per la colazione, questa torta con cioccolato bianco fuso è perfetta anche come dessert o per l’ora del tè.

Per la frolla: in una ciotola versate 200 g di burro freddo tagliato a pezzi, lo zucchero a velo, il miele e 300 g di farina. Lavorate gli ingredienti con una forchetta. Prima si formeranno grosse briciole, poi un composto dalla consistenza più omogenea. Unite per ultimo un tuorlo in cui avrete sciolto un pizzico di sale. Formate una sfera con l’impasto, copritelo con pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 2 ore o preferibilmente per tutta la notte.

Per la crema al cioccolato bianco: tagliate finemente il Galak e versatelo in una casseruola capiente. Portatelo sul fuoco a bagnomaria e lasciate intiepidire, una volta che inizia a sciogliersi, versate la panna e lasciate che si sciolga a fuoco dolce. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Ponete la pellicola a contatto e lasciate in frigo per una notte.

Trascorsi i tempi di attesa: stendete l’impasto su un piano leggermente infarinato e ottenete una sfoglia sottile. Foderate una teglia per crostate dal fondo apribile con un foglio di carta da forno e disponete la pasta frolla. Pareggiate i bordi con un coltello e bucherellate leggermente l’impasto con i rebbi di una forchetta. Posizionate un secondo foglio di carta forno sulla base della frolla e versate pesetti o fagioli per la cottura in bianco. Cuocete a 180°C per 18 minuti. Toglietela dal forno e fatela raffreddare completamente prima di sformarla.

Lavorate con le fruste la crema al cioccolato bianco fino a ottenere un composto montato. Trasferitelo in una sacca da pasticciere e farcite il disco di pasta frolla.

Completate con i chicchi di uva bianca e rossa e qualche foglia di menta.

On
Torta al Cioccolato bianco e uva
Torta al Cioccolato bianco e uva
Il consiglio dello chef

Potete conservare la torta in frigo non ancora decorata fino al momento del servizio. Per la decorazione scegliete un’uva apirene ovvero che non contiene semi, se i chicchi dovessero essere troppo grandi potete tagliarli in orizzontale in modo da ottenere 2 semisfere che possono facilmente essere posizionate sulla torta. Se amate i sapori contrastanti potete aggiungere un pizzico di fior di sale sulla superficie della torta e decorarla con qualche rametto di timo o fiorellini di borraggine.

Banana Bread al Nesquik Plumcake salato di verdure e formaggino mio Mini strudel di sfoglia integrale alle prugne per porzione
Ingredienti per 12 porzioni
f2970c84-e5e2-4dfb-89bb-cc438fffa3c4
Benvenuto su Buona La Vita,
iniziamo a conoscerci meglio
Logo segno maggiore in bianco su cerchio celeste
Siamo spiacenti ma il servizio è temporaneamente non disponibile! Torna presto a trovarci su Buona La Vita!
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Complimenti!
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.