55 results found

Cream tart

Oltre i 90 minuti
Media
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
324,05 kcal
Energia
12%
Proteine
48%
Grassi
40%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 16 persone
  • Per la frolla:
  • Farina 00 190 g
  • Burro 110 g
  • Farina di Mandorle 25 g
  • Zucchero a velo 70 g
  • Uova 1 (circa 40 g)
  • Sale
  • Per la crema:
  • 1 confeziona da 170 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • Panna montata 255 g
  • Mascarpone 425 g
  • Per la decorazione:
  • Macarons
  • Fragole
  • Frutti di Bosco
  • Menta
  • Zuccherini colorati
Preparazione

Step 1 - In una planetaria lavorate la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti, con l’inserto a foglia; aggiungete quindi la farina di mandorle, sale e zucchero a velo setacciato. Unite in ultimo l’uovo e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Step 2 - Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora prima di lavorare nuovamente.

Step 3 - Stendete la pasta sottile, ritagliatela aiutandovi con una sagoma a forma di cuore e cuocere in forno a 180° per circa 12-15 minuti.

Step 4 - Fate raffreddare la frolla. Nel frattempo nella planetaria montate il mascarpone con la panna fredda da frigo, quindi unite a filo Il Latte Condensato Nestlé. Riponete il composto in una sac-à-poche con bocchetta liscia.

Step 5 - Disponete il cuore di frolla sulla base del piatto; potete aiutarvi con un ciuffetto di crema per tenerlo fermo. Ricoprite l’intera superficie del primo cuore con dei ciuffetti ordinati e regolari di crema.

Step 6 - Disponete il secondo cuore sul primo e ricoprite l’intera superficie del secondo cuore con dei ciuffetti ordinati e regolari di crema. Per finire decorate con macarons, fragole, frutti di bosco, foglioline di menta e zuccherini colorati.

Ricetta realizzata in collaborazione con - Chef in Camicia

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Sei alla ricerca di un dolce creativo per stupire i tuoi ospiti? Scopri la ricetta Cream Tart con Il Latte Condensato.
Off
Cream tart
Cream tart
per porzione
Ingredienti per 16 persone
34a304b1-d8ac-412c-90b6-34610c992d67

TORTA ALLE CAROTE

Da 30 a 60 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per 12 porzioni)
2869 Kcal
Energia
9%
Proteine
25%
Lipidi
66%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 12 porzioni
  • 1 confezione da 170g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 300g Carote Grattugiate
  • 180g Zucchero
  • 250g Farina 00
  • 3 uova
  • 1 Bustina di Lievito
  • 60ml Olio di semi
Preparazione

Step 1: Con l’aiuto di una frusta montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, quindi abbassate la velocità delle fruste e incorporate l’olio a filo.

Step 2: Incorporate, a mano, aiutandovi con una spatola,  la farina e il lievito setacciati poco alla volta.

Step 3: Unite quindi le carote grattugiate e ben strizzate e Il Latte Condensato Nestlé ed amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Step 4: Versate il composto in una tortiera a cerniera (23cm di diametro) foderata di carta forno e cuocete a 180° per circa 40 minuti.
 

Bassa

Sana e golosa, 

Approfondisci:
Off
TORTA ALLE CAROTE
TORTA ALLE CAROTE
Il consiglio dello chef

Lavate bene le carote e utilizzatele con la buccia: la parte più esterna delle carote infatti contiene il massimo del sapore!
In più, per decorarla, puoi utilizzare la base degli “Stecchi gelato” preparati con Il Latte Condensato Nestlé in un’altra ricetta!

Chef in Camicia
 

per 12 porzioni
Ingredienti per 12 porzioni
5c4bc6b8-2a52-4ad7-bc0e-23c459993d38

Baci di dama con crema al Latte Condensato Nestlé

Oltre i 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per biscotto)
108 kcal
Energia
16%
Proteine
33%
Lipidi
51%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per circa 40 biscotti
  • Biscotti
  • 150 g di Farina 00
  • 150 g di mandorle spellate
  • 150 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro freddo
  • Ripieno
  • 170 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 400 g di Formaggio spalmabile light
  • 180 g di Panna fresca
Preparazione

Per i biscotti:

Step 1:
Prendete una teglia e disponeteci le mandorle, mettetele nel forno già caldo a 180° e lasciatele tostare fino a leggera doratura, se si scuriscono troppo poi risulteranno amare.

Step 2: Fatele raffreddare e mettetele nel mixer insieme a metà dello zucchero semolato. Tritatele alla massima velocità in più riprese, evitando così che le mandorle rilascino un'eccessiva quantità del loro olio.

Step 3: Una volta ottenuta una farina fine e omogenea, spostate il composto nella planetaria insieme alla farina, al burro a cubetti e allo zucchero restante. Montate la foglia e lavorate il composto a bassa velocità fino ad ottenere una pasta omogenea.

Step 4: Create un panetto con il composto ottenuto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero per almeno 2 ore.

Step 5: Prelevate la pasta dal frigorifero e formate delle palline della misura di 1 cm circa, quindi disponetele su più teglie foderate di carta forno distanziandole opportunamente.

Step 6: Fatele raffreddare nel congelatore per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo cuocete i biscotti nel forno già caldo a 140° per 15-18 minuti.

Step 7: Sfornateli e fateli raffreddare lasciandoli all'interno delle teglie.

Per la farcia:

Step 1:
Mentre i biscotti si raffreddano preparate il ripieno per i vostri baci di dama. In planetaria montate il formaggio spalmabile light con la panna, quindi unite a filo Il Latte Condensato Nestlé, facendo attenzione a non montare troppo il composto altrimenti “impazzirà”; riponete il composto in sac-a-poche.

Step 2: Farcite i vostri baci di dama e servite.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Baci di dama ripieni con crema al Latte Condensato Nestlé
Baci di dama con crema al Latte Condensato Nestlé
Il consiglio dello chef

Consiglio dello chef: Per la riuscita di questa ricetta bisogna essere davvero scrupolosi! È importante che la temperatura del forno sia 140° e che i tempi di riposo della pasta al freddo vengano rispettati.

Il consiglio del nutrizionista

Dolce goloso per adulti e bambini. Considerato l'elevato apporto calorico e di grassi si consiglia di consumarlo solo "occasionalmente".

per biscotto
Ingredienti per circa 40 biscotti
84ebe87c-216a-4b46-80c7-3a16f42e7d09

Naked Cake Cremosa

Oltre i 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
327 kcal
Energia
12%
Proteine
28%
Lipidi
60%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 16 porzioni
  • Per la “Camy Cream”:
  • - 170 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • - 500 g di Mascarpone
  • - 250 g di Panna fresca
  • Per la torta:
  • - 250 g di Panna fresca
  • - 250 g di Zucchero semolato
  • - 150 g di Uova
  • - 1 Bacca di vaniglia
  • - 250 g di Farina
  • - 10 g di Lievito
  • Per la decorazione:
  • - 250 g di Mirtilli
  • - Fiorellini a piacere (solo a fini decorativi)
Preparazione

Step 1: Montare la panna fino a quando non sarà spumosa, ma morbida (semi-montata), non deve essere troppo soda o si avranno difficoltà ad inglobarla nel resto dell’impasto, quindi tenere da parte in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Step 2: Montare, in planetaria con la frusta, lo zucchero con le uova e la bacca di vaniglia svuotata. Il composto dovrà risultare molto areato, spumoso e quasi bianco (dovrà montare circa 20 minuti per essere perfetto).

Step 3: Unire la farina setacciata con il lievito e far girare in planetaria fino a che non si sarà tutto ben amalgamato (un paio di minuti, non troppo, per evitare che la massa si smonti troppo).

Step 4: Unire la panna precedentemente montata al resto dell’impasto con una spatola e con movimenti circolari dal basso verso l’altro, ponendo attenzione sia ad amalgamare il tutto che a non smontare troppo il composto.

Step 5: Versare il composto in una teglia a bordo alto e precedentemente unta o rivestita con carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 40/45 minuti (provate inserendo uno stecchino all’interno della torta per verificare che sia ben cotta).

Step 6: Sfornare e lasciar raffreddare completamente. Quando la torta sarà completamente raffreddata, sformatela e tagliate tre dischi di uguale spessore (con l’ausilio di un tagliatorta).

Mentre la torta è in cottura preparare la crema:
Importantissimo: tutti gli ingredienti e attrezzi da utilizzare dovranno essere ben freddi e quindi riporre la panna, il mascarpone, Il Latte Condensato Nestlé, la frusta e la ciotola della planetaria in frigorifero.

Step 1: Mettere in planetaria panna e mascarpone ed iniziare a mescolare a bassa velocità.

Step 2: Aumentare gradatamente la velocità ed iniziare a versare Il Latte Condensato Nestlé a filo: in 3-5 minuti la crema sarà pronta. Conservare, quindi, la crema in frigorifero fino al momento in cui dovrete montare la torta.

Montare la torta:

Step 1: Mettere il primo disco di torta su un piatto da portata e con l’aiuto di una sac à poche ricoprirlo interamente di crema facendo attenzione a creare uno strato il più possibile omogeneo in altezza.

Step 2: Aggiungere mirtilli a piacere pressandoli leggermente in modo che si inseriscano nella crema.

Step 3: Sovrapporre il secondo disco di torta ed effettuate una leggera pressione per farlo aderire bene. Ripetere l’operazione.

Step 4: Chiudere con l’ultimo disco di torta e creare un ultimo strato di crema, più sottile degli altri, che servirà a far attaccare la frutta ed altre eventuali decorazioni finali.

Step 5: A seconda dell’effetto che vorrete creare potrete tirare la crema sul perimetro della torta con l’aiuto di un tarocco (spatola rigida senza manico utilizzata in pasticceria) in modo da creare visivamente un allineamento perfetto. In alternativa, potete lasciare la torta esattamente così com’è, libera di esprimere tutte le sue originalissime ed uniche imperfezioni!

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Torta naked cake con mirtilli, latte condensato Nestlé e tè
Naked Cake Cremosa
Il consiglio dello chef

La parte superiore della torta, che durante la cottura forma una “calotta”, per le torte a strati viene normalmente “scartata”: è però possibile riutilizzarla per degli ottimi dolci al cucchiaio.

Il consiglio del nutrizionista

Dolce goloso per adulti e bambini. Considerato l'elevato apporto calorico e di grassi si consiglia di consumarlo solo "occasionalmente".

per porzione
Ingredienti per 16 porzioni
f602c0d0-011d-4aa6-8cbe-f4e13209b18a

Mochi con Gelato

Oltre i 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per pallina)
124 kcal
Energia
7%
Proteine
30%
Lipidi
63%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per circa 30 palline
  • Gelato (Per circa 30 palline)
  • 1 confezione da 397 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 500 g di Panna fresca
  • Mochi (ripetere le quantità e il procedimento per 3 volte per ottenere circa 30 dischetti di copertura)
  • 75 g di Mochiko (farina di riso glutinoso)
  • 100 g di Zucchero Semolato
  • 100 ml di Acqua
  • Colorante idrosolubile a piacere (facoltativo)
  • Amido di mais o fecola di patate q.b.
Preparazione

Per il gelato:

Step 1: Preparare il gelato montando la panna, abbastanza ferma, ma facendo attenzione che non diventi burro.

Step 2: Prelevare un cucchiaio abbondante di panna e unirei Il Latte Condensato Nestlé: questo serve a far sì che i due ingredienti acquistino una consistenza simile e siano quindi più semplici da miscelare tra loro. Successivamente, il resto della panna mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto.

Step 3: Terminata l’operazione riporre il gelato in freezer per una notte fino al completo congelamento.

Step 4: Trascorso il tempo di raffreddamento, formare le palline di gelato posizionandole in uno stampo per cupcake foderato con dei pirottini di carta che permetteranno di estrarre le palline di gelato senza fatica, quindi rimettere in congelatore fino al momento dell'utilizzo (senza pirottino la pallina di gelato si attacca allo stampo ed è più difficile staccarla). Il gelato deve essere ben congelato per evitare che si sciolga in fretta durante la manipolazione.

Per i mochi:

Step 1: Preparare il mochi mescolando in una ciotola di vetro adatta al microonde il mochiko e lo zucchero semolato, versandoci sopra l’acqua che avrete colorato con il colorante a vostra scelta (sciogliendolo in acqua si eviterà la formazione di grumi di colorante).

Step 2: Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e mettetela nel microonde per 2 minuti a 900W.

Step 3: Controllare l’impasto, che inizierà ad essere denso e appiccicoso, mescolarlo e rimetterlo in microonde per circa 30 secondi per far si che finisca di cuocere.

Step 4: Prendere un tagliere, ricoprirlo con della pellicola e cospargete il tutto con amido di mais. Stendere la pasta del mochi su questa superficie, cospargere anche la parte superiore con abbondante amido di mais e lavorarlo prima un po’ con le mani continuando poi con un mattarello fino ad ottenere un foglio piuttosto sottile. Attenzione! L'impasto sarà molto molto appiccicoso e tenderà ad appiccicarsi a tutto per cui non lesinate con l’amido di mais.

Step 5: Raffreddare il foglio di mochiko in frigorifero per circa 30 minuti in modo che sia poi più semplice da tagliare. Una volta raffreddato, con un coppapasta della dimensione che si adatti alle palline di ripieno, ricavate i cerchi necessari a ricoprire tutte le palline di gelato, impastare i ritagli e ripetere l’operazione.

Step 6: Posizionare i dischi su un piatto, ciascuno con sotto un pezzo di pellicola in modo che non si appiccichino tra di loro (in questo modo si possono sovrapporre). Spolverare dall’eccesso di amido di mais con l’aiuto di un pennello. Metteteli a raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti.

Step 7: Prelevare le palline dal freezer e posizionarle ciascuna dentro ai dischi di mochi, quindi richiudere su se stesso;

Step 8: Avvolgere la pallina con la pellicola ritagliata in precedenza e riporre nuovamente nello stampo. Lasciare riposare per almeno un’ora in freezer prima del consumo

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Ricetta del mochi, gelato con mochiko e latte condensato Nestlé
Mochi con Gelato
Il consiglio dello chef

Questa preparazione risulta molto appiccicosa, quindi lavorate con abbondante amido di mais su tutte le superfici! Inoltre, se volete potete inserire della frutta in pezzi all’interno del gelato, per dare un gusto in più e un aspetto molto gradevole al taglio!

Il consiglio del nutrizionista
per pallina
Ingredienti per circa 30 palline
835e5f07-12dd-4434-bf5c-d7247ac0fbc6

Gelato al Pistacchio con Il Latte Condensato Nestlé

Oltre i 90 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (per pallina)
276 kcal
Energia
8%
Proteine
49%
Lipidi
43%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per circa 15 porzioni
  • 320 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 550 g di panna da montare non zuccherata
  • 200 g di crema al pistacchio
Preparazione

Step 1: Montare la panna e, una volta ben ferma, lasciare da parte.

Step 2: Unire la crema al pistacchio con Il Latte Condensato Nestlé e mischiare fino a rendere il composto omogeneo.

Step 3: Prelevare una parte della panna e unirla al composto per ammorbidirlo, in seguito unire la panna restante mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.

Step 4: Versare in una vaschetta e riporre in congelatore per tutta la notte.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
La ricetta del gelato al pistacchio con latte condensato Nestlé
Gelato al Pistacchio con Il Latte Condensato Nestlé
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
per pallina
Ingredienti per circa 15 porzioni
aa1d739f-74bb-4ab1-9a39-ba0d629e0c29

Polpette al sugo

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (4 persone)
297,16 kcal
Energia
46%
Proteine
22%
Lipidi
32%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 4 persone
  • 400g di carne macinata mista maiale e bovino
  • 2 fette di pancarrè (36g)
  • 1/2 bicchiere di latte parzialmente scremato (65ml)
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato (15g)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato (15g)
  • 600 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 dado classico MAGGI (5g)
  • 1/2 cucchiaino zucchero (3g)
  • Olio extravergine d'oliva (10g)
Preparazione

Step 1: In una ciotolina, bagnate con il latte le fette di pane.

Step 2: In una ciotola capiente unite: macinato di carne, le fette di pane strizzate, l’aglio tritato, l’uovo, il prezzemolo, il parmigiano, il pangrattato e lasciate riposare.

Step 3: Nel frattempo preparate la salsa: versate un cucchiaio di olio in padella, versatevi la polpa di pomodoro, sbriciolatevi all’interno il mezzo dado, aggiungete lo zucchero e il basilico.

Step 4: Non appena comincia a sobbollire, preparate le polpette e sistematele in padella una accanto all’altra.

Step 5: Lasciatele cuocere 10 minuti, poi giratele e completate la cottura per altri 10 minuti.

Approfondisci:
Off
Polpette di carne al sugo: scopri la ricetta
Polpette al sugo
4 persone
Ingredienti per 4 persone
130c3b69-53e2-4361-929b-f103d6ac7cb6

Arrosto con patate

Da 60 a 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (4 persone)
394 kcal
Energia
47%
Proteine
27%
Lipidi
26%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 4 persone
  • 600g arrosto di vitello
  • 400g di patate novelle
  • 4 rametti di rosmarino fresco
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • 1 dado classico MAGGI
  • 1/2 tazzina di vino bianco
  • 30 g di burro
  • Sale e pepe q.b.
Preparazione

Step 1: Preparate un brodo leggero con un dado classico e 800ml di acqua. Spennellate l’arrosto con 2 cucchiai d’olio, massaggiate la carne con un po’ di sale e qualche aghetto di rosmarino tritato.

Step 2: In una casseruola adatta anche alla cottura in forno, fate sciogliere il burro e rosolatevi l’arrosto su tutti i lati.
Lavate bene le patate e sistematele in una teglia insaporendole con un paio di cucchiai di olio, un pizzico di sale, pepe e un paio di rametti di rosmarino.
Unite le patate, un altro paio di cucchiai di olio, il vino bianco e metà del brodo.

Step 3: Fate cuocere in forno caldo a 200° per 40/50 minuti, girando l’arrosto e le patate a metà cottura.

Step 4: Una volta pronto, trasferite l’arrosto nella carta alluminio a riposare per 15 minuti, prelevate le patate e trasferite la pirofila con il fondo di cottura dell’arrosto sul fuoco, aggiungendo il brodo preparato in precedenza.

Step 5: Fate restringere in modo da ottenere un buon sughetto.

Step 6: Servite l’arrosto bena affettato con il sugo e le patate. 

Off
Scopri la ricetta classica dell'arrosto con patate
Arrosto con patate
4 persone
Ingredienti per 4 persone
1f765275-d969-47a1-8c59-53158902f460

Ricetta Rustici al Salmone

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (8 rustici)
153 kcal
Energia
23%
Proteine
37%
Lipidi
41%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 8 rustici
  • 1 confezione di pasta sfoglia Rettangolare
  • 100g salmone affumicato
  • 50g di formaggio spalmabile
Preparazione

Srotolate la sfoglia.
Stendetevi sopra il formaggio spalmabile e successivamente le fette di salmone affumicato.
Arrotolate nuovamente la sfoglia su se stessa e poi tagliatela a tocchettoni larghi circa 4cm.
Con il manico di un mestolo in legno premete al centro di oggni tocchetto di sfoglia ripiena, in modo da far rialzare i lati.
Trasferite i rustici su una teglia coperta con la carta da forno e fate cuocere per circa 25 minuti a 180°.

Off
Teglia con rustici al salmone e formaggio
Ricetta Rustici al Salmone
8 rustici
Ingredienti per 8 rustici
ce2649b2-1ea8-4bff-96b0-4f2774ef545b

Torta margherita con crema al latte condensato profumata al miele

Da 30 a 60 minuti
+ Natale
Dichiarazione nutrizionale
226 kcal
Energia
9%
Proteine
18%
Lipidi
73%
Carboidrati
In collaborazione con
Dose per una torta da 20/22cm di diametro
  • Per la torta:
  • 100 g di farina 00
  • 60 g di fecola di patate
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 uova intere a temperatura ambiente
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100 g olio di semi
  • Scorza di limone grattugiata q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • Zucchero a velo vanigliato per spolverare q.b.
  • Per la crema con Il Latte Condensato Nestlé e il miele:
  • 50 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • 20 g di miele di acacia (o il miele che preferite)
  • 200g di panna vegetale da montare già zuccherata
Preparazione

Preparazione torta:
Montare in planetaria o con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, la scorza di limone e il pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e ben spumoso. A questo a punto aggiungere l’olio a filo sempre continuando a montare il composto. Infine, aggiungere la fecola e la farina e mischiare giusto il tempo necessario per amalgamare bene gli ingredienti. Versare il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cuocere a 175/180°C per 30/40 minuti (fare la prova stecchino per assicurarsi che sia cotta).

Preparazione crema:
Montare la panna fredda fino a renderla ben ferma, in seguito aggiungere Il Latte Condensato Nestlé e il miele mischiando delicatamente dall’alto verso il basso. Conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Assemblaggio della torta:
Tagliare a metà la torta ormai fredda, farcire con la crema al latte condensato e, per completare, spolverare con lo zucchero a velo vanigliato.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Scopri la ricetta della torta margherita con crema al latte Nestlé
Torta margherita con crema al latte condensato profumata al miele
Dose per una torta da 20/22cm di diametro
8a1f2adf-148b-48b7-9c5a-a50718c6c53d

Pasta, patate e formaggino

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (5 porzioni)
422
Energia
12%
Proteine
11%
Lipidi
77%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 5 porzioni
  • • 320g di pasta per minestra o pasta mista
  • • 500g di patate
  • • 1/2 cipolla
  • • 1/2 costa di sedano
  • • 1 carota
  • • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • • 100g di polpa di pomodoro
  • • 5 formaggini MIO al Parmigiano Reggiano
Preparazione

Tritate sedano, carota e cipolla e fateli appassire in una casseruola con l'olio.
Quando le verdure saranno rosolate unite la polpa.
Aggiungete le patate sbucciate e tagliate a dadini, salate e aggiungete un paio di bicchieri di acqua.
Portate a bollore e proseguite la cottura per 20 minuti.
Unite la pasta e fate cuocere mescolando a fuoco medio per il tempo indicato sulla confezione.
Non appena sarà pronta unite i formaggini fuori dal fuoco, unite i formaggini e servite ben calda.

Off
Piatto di pasta e patate con formaggino MIO
Pasta, patate e formaggino
5 porzioni
Ingredienti per 5 porzioni
c94186ae-cf1a-4379-99d5-7a0f1058ec1a

Torta di riso genovese

Da 60 a 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (8 persone)
293 Kcal
Energia
8.5%
Grassi
7.5%
Proteine
14,6%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 8 persone
  • 1 rotolo di pasta brisée Buitoni®
  • 550 ml di latte scremato
  • 300 g di riso Carnaroli
  • 2 uova medie
  • 160 g di prescinsêua o stracchino
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • noce moscata
  • sale
Preparazione

Step 1: in una casseruola molto capiente versate il latte, aggiungete un pizzico di sale e fate scaldare a fuoco dolce fino a che raggiunge il bollore. Unite una macinata di noce moscata e versate il riso. Fatelo cuocere a fuoco lento fino a che non è al dente mescolando spesso, occorreranno all’incirca 12 minuti. Spegnete il fuoco e fate intiepidire.

Step 2: in una pirofila di 24 cm disponete la pasta brisée Buitoni® facendo in modo che ricopra abbondantemente tutti i bordi, così che, una volta unito il ripieno, la pasta possa ripiegarsi leggermente sulla farcitura. Preriscaldate il forno statico a 200°C.

Step 3: rompete le uova in una ciotola capiente avendo cura di tenere da parte un tuorlo che servirà per spennellare la torta. Unite alle uova la prescinsêua, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, mescolate e aggiungete poco per volta il riso. Dovete ottenere un composto omogeneo.

Step 4: versate la farcia sul guscio di pasta brisée Buitoni®, livellate la superficie, ripiegate i bordi sulla farcia e da ultimo spennellate la superficie con il tuorlo tenuto da parte.

Step 5: infornate la torta genovese di riso a 200°C per 40 minuti. Una volta pronta sfornatela, lasciatela intiepidire e servite.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
On
La ricetta della Torta di Riso Genovese
Torta di riso genovese
Il consiglio dello chef

Lasciate il riso al dente per evitare che si disfi nella successiva cottura in forno. Per far raffreddare velocemente il composto, potete versare il riso in una grande pirofila, livellandolo con un cucchiaio fino a formare uno strato sottile, in questo modo diminuirete sensibilmente i tempi di attesa.

Il consiglio del nutrizionista
8 persone
Ingredienti per 8 persone
03f2d63c-f51b-41e1-a8cd-142a0dbdb71a

Cookies Gelato

Oltre i 90 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
459 kcal
Energia
9%
Proteine
23%
Grassi
68%
Carboidrati
In collaborazione con
Dose per 11 cookies gelato
  • PER I COOKIES:
  • - 260 g di farina “00”
  • - 10 g di maizena
  • - 5 g di lievito per dolci
  • - ½ cucchiaino di bicarbonato (2-3 g circa)
  • - un pizzico di sale
  • - 100 g di zucchero di canna
  • - 250 g di Il Latte Condensato Nestlé
  • - 115 g di burro
  • - 170 g di gocce di cioccolato
  • PER IL GELATO:
  • - 400 g di panna fresca
  • - 300 g di Il Latte Condensato Nestlé
  • - 150 g di cioccolato fondente

Preparazione

Step 1 - Per i cookies: in una ciotola mescolare con un cucchiaio di legno la farina, la maizena, il lievito, il bicarbonato e il sale.

Step 2 - In un pentolino sciogliere il burro fino a renderlo fuso, versare all’interno Il Latte Condensato, lo zucchero di canna e amalgamare con una frusta.

Step 3 - Versare il composto liquido nella ciotola con la farina. Amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

Step 4 - Unire le gocce di cioccolato tenendone da parte qualcuna per la superficie dei cookies. Lasciare riposare il composto, nella ciotola coperta con pellicola, in frigo per un’ora.

Step 5 - Passato il tempo di riposo il composto si sarà addensato. Prelevare la pasta, dividerla in pezzetti da circa 40 g l’uno, formare dei dischetti dal diametro di circa 6 cm e alti 1 cm e disporli ben distanziati sulla teglia con carta da forno. Decorare la superficie dei biscotti con le gocce di cioccolato tenute da parte, premendole leggermente nell’impasto. Cuocere in forno statico a 175°C per circa 16 minuti.

Step 6 - Sfornare e lasciare raffreddare.

Step 7 - Tagliare da un foglio di cartoncino A4 o da carta da forno, verso il lato più lungo, delle strisce alte 2,5/2,8 cm. Con una graffetta creare degli anelli direttamente attorno ai biscotti cookies, girati sotto sopra, che diventeranno la base su cui si verserà il ripieno. Disporre i biscotti con l’anello di carta su delle teglie che entreranno in congelatore.

Step 8 - Per il gelato: montare bene la panna, avendo cura che sia ben fredda da frigo, e nel frattempo tritare il cioccolato finemente.

Step 9 - Versare nella panna montata il cioccolato tritato e Il Latte Condensato, mescolare delicatamente con un lecca pentole dall’alto verso il basso.

Step 10 - Con l’aiuto di un cucchiaio versare il composto sulla base cookies fino a riempire completamente l’anello di carta. Adagiare sul gelato il secondo biscotto e premere leggermente. Mettere in congelatore per almeno 8 ore, togliere l’anello di carta e servire.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Piatto con gustosi cookies gelato
Cookies Gelato
Il consiglio dello chef

I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Se non si ha in casa la maizena può essere sostituita in pari quantità con fecola o in alternativa con altra farina 00.
  • Essendo biscotti abbastanza grandi, che richiedono di essere ben distanziati sulla teglia, sarà necessario fare 2-3 infornate per cuocerli.
  • Prima di montare la panna consiglio di mettere la ciotola di acciaio o ceramica in congelatore per 10-15 minuti o in frigo per 30 minuti, in modo che la panna rimarrà fresca e si potrà montare meglio.
  • È possibile rivestire l’anello di cartoncino o carta da forno con carta allumino o pellicola.

Ricetta realizzata in collaborazione con @Lucake (Luca Perego)

per porzione
Dose per 11 cookies gelato
2c0f4592-fb95-4b80-8777-312fd339f9cc

Mini strudel di sfoglia integrale alle prugne

Da 10 a 30 minuti
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
319.12 kcal
Energia
8%
Proteine
22%
Lipidi
70%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 4 persone
  • 500 g di susine o prugne
  • Confezione di Pasta sfoglia integrale
  • 1 Limone
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • Q.b. Cannella in polvere

Preparazione

1 - Preriscaldare a 180° il forno.

2 - In una ciotola versare le prugne denocciolate e tagliate a fette, condite poi con lo zucchero, la scorza di limone, un poco di cannella (a piacere) e lasciate insaporire per una decina di dieci minuti.

3 - Srotolate la sfoglia e dividetela in quattro. Traferite parte della frutta al centro di ogni quarto, chiudete i lembi su sé stessi per formare i fagottini.

4 - Infornate a 180° per circa 20 minuti, sfornateli e versate al centro di ogni fagottino un altro cucchiaio di prugne e infornate per completare la cottura.

On
Tavolo con Mini Strudel di sfoglia integrale Buitoni e prugne
Mini strudel di sfoglia integrale alle prugne
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
100 g
Ingredienti per 4 persone
218438f7-e9fb-413e-9c89-d67513b0aa82

Gelato alla Nocciola senza gelatiera

Da 10 a 30 minuti
+ estate
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
381,70
Energia
10%
Proteine
51%
Grassi
38%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 10 persone - 1 kg di gelato
  • 500 ml panna fresca (non zuccherata)
  • 350 g di Il Latte Condensato Nestlé
  • 150 g pasta di nocciola (100% nocciola, senza zuccheri aggiunti)
  • q.b. nocciole intere o in granella (per decorare)

Preparazione

Il Gelato alla Nocciola è tra i gelati più classici e intramontabili! Ha una consistenza cremosa e un gusto goloso, perfetto per chi ama i gelati alle creme dai sapori delicati.

Per realizzarlo ci vogliono solo 3 ingredienti, poco tempo e si prepara SENZA GELATIERA!

1 - In planetaria, o in una ciotola con lo sbattitore elettrico, montare bene la panna.

2 - Aggiungere nella panna Il Latte Condensato Nestlé e amalgamare delicatamente dall’alto verso il basso con un lecca pentole.

3 - Unire la pasta di nocciola al composto precedente e mescolare delicatamente sempre con il lecca pentole, fino a rendere il tutto omogeneo.

4 - Versare il composto del gelato in uno stampo da plumcake e a piacere con un cucchiaino creare un effetto spatolato in superficie per renderlo ancora più curato e invitante. Coprire la superficie con la pellicola, senza farla toccare con il gelato. Riporre in congelatore per una notte. Al momento di servirlo basterà toglierlo dal congelatore 4-5 minuti prima. A piacere, servitelo decorandolo con nocciole intere o in granella.

On
Vaschetta di gelato alla nocciola e latte condensato Nestlé
Gelato alla Nocciola senza gelatiera
Il consiglio dello chef
  • Soprattutto se preparate il gelato in estate, per ottenere una panna ben montata, riponete la bacinella, in cui lavorerete la panna, in frigo per 30 minuti oppure in congelatore per 10-15 minuti. In questo modo la ciotola refrigerata aiuterà a mantenere fredda la panna mentre la si monta ottenendo un risultato migliore. Inoltre meglio utilizzare ciotole in acciaio, vetro o ceramica.
  • Per il gelato utilizzate preferibilmente la panna fresca, quella che trovate nel banco frigo del supermercato con scadenze brevi, perché il sapore finale del gelato sarà ancora più gustoso.
  • Per un risultato ancora migliore, fate raffreddare in frigo Il Latte Condensato, anche se ancora nuovo e sigillato, per almeno 4 ore prima di utilizzarlo. In questo modo, abbassando la temperatura del prodotto, risulterà leggermente più denso e corposo e farà sì che la panna montata non perda consistenza e resti fredda.
  • In base ai propri gusti e all’intensità di sapore della pasta di nocciole che si utilizza, è possibile aggiungerne poco più o poco meno rispetto alla dose indicata.
  • Prima di aggiungere la pasta di nocciola al gelato, assicuratevi di mescolarla bene nel suo vasetto con un cucchiaino, in modo da renderla liscia e omogena, incorporando quel leggero strato di olio che solitamente si separa e resta sulla superficie della pasta.
  • È possibile sostituire la pasta di nocciole con quella di pistacchio nelle stesse quantità.
  • Attenzione a non confondere la pasta di nocciole dal sapore neutro (composta al 100% da nocciole) con la crema spalmabile alle nocciole che è molto più dolce (composta da più ingredienti, tra cui anche zucchero).
  • Il gelato può essere conservato in congelatore per almeno 15-20 giorni e per tutto il periodo può essere lasciato all’interno dello stampo da plumcake coperto con pellicola.
Il consiglio del nutrizionista
Cookies Gelato Creamy Latte Pops – Gelati fatti in casa Gelato alle More e Lavanda senza gelatiera 100 g
Ingredienti per 10 persone - 1 kg di gelato
034e3434-af09-4810-ab26-5a69a3a44369

Plumcake salato alle zucchine

Da 30 a 60 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
294,9 kcal
Energia
26%
Proteine
25%
Grassi
48%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 6 persone
  • - 100 g di Pesto Buitoni
  • - 180 g farina
  • - 80 g di Parmigiano Grattugiato
  • - 5 formaggini al parmigiano MIO
  • - 100 ml di latte
  • - 2 zucchine
  • - 1 bustina di lievito istantaneo non vanigliato
  • - 3 uova
  • - sale q.b.
Preparazione

1- Grattugiare le zucchine e strizzatele.
2- In una ciotola mescolate il parmigiano, i formaggini, il pesto, il latte e le uova. Poi unite le zucchine.
3- Una volta ottenuto un composto omogeneo unite la farina setacciata e il lievito.
4- Versate in uno stampo per plumcake e cuocete in un forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti o fino a che, infilandovi uno stecco, esca pulito.

Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
Off
Tavola con plumcake salato di zucchine e formaggino mio
Plumcake salato alle zucchine
per porzione
Ingredienti per 6 persone
4cb41a9b-07ae-4fa5-9db1-4704e0f425f3

Passatelli in brodo

Da 60 a 90 minuti
Dichiarazione nutrizionale (100 g)
450,34 kcal
Energia
32%
Proteine
22%
Lipidi
46%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 4 persone
  • 200 g pangrattato
  • 200 g parmigiano
  • 4 uova
  • 1/2 limone scorza
  • 1 noce burro
  • 1 litro acqua
  • 2 dadi Maggi
  • q.b. noce moscata
  • q.b. sale

Preparazione
  1. In una ciotola mescolate il pangrattato con il parmigiano reggiano, poi aggiungete il burro ammorbidito e la scorza di limone.
  2. A parte sbattete le uova con sale e noce moscata grattugiata. Versatele nella miscela di pane e parmigiano e una volta amalgamato il tutto trasferite l'impasto su una spianatoia e lavoratelo con le mani.
  3. Avvolgetelo nella pellicola e riponete in frigo per 30 minuti.
  4. Portate a ebollizione il brodo di carne in una casseruola e regolate di sale.
  5. Suddividete il composto 4 pezzi e inseriteli una alla volta nello schiacciapatate o nell'apposito attrezzo e premete con decisione direttamente sul brodo bollente, tagliandoli ogni 4-5 cm.
  6. Attendete che i passatelli affioreranno in superfice, scolateli e versateli nei piatti che riempirete poi con il brodo.
Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
On
Passatelli in brodo con dado Maggi
Passatelli in brodo
Il consiglio dello chef
Il consiglio del nutrizionista
100 g
Ingredienti per 4 persone
0a1613e1-dd43-400a-a9a6-7ac05f3af4e8

Frollini alle castagne

Da 30 a 60 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
227,60 kcal
Energia
9%
Proteine
25%
Grassi
66%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 10 porzioni
  • 100 g di Granblocco Fondente Extra 50%
  • 100 g di di Farina di Castagne
  • 80 g di Farina 00
  • 120 g di Burro
  • 100 g di Zucchero
Preparazione

Step 1 - Montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Step 2 - Setacciate e unite all'impasto la farina di castagne e quella 00 e lavorate la frolla fino a ottenere un panetto compatto.

Step 3 - Riponetele la frolla alla castagna in frigo per una ventina di minuti e poi suddividetela in 20 palline.

Step 4 - Con le mani formate delle gocce dal fondo piatto, in modo da ottenere le castagne e sistematele su una teglia coperta con al carta forno.

Step 5 - Infornate in forno ventilato a 180°C per 20 minuti.

Step 6 - Una volta sfornati, lasciate i biscotti a riposare su una griglia mentre sciogliete il cioccolato a bagnomaria o in microonde.

Step 7 - Immergete ogni biscotto nel cioccolato fuso in modo da coprirne la parte a punta di ogni goccia e farli assomigliare a una vera castagna.

On
Biscotti alla castagna su piatto rettangolare bianco su tavola di legno
Frollini alle castagne
per porzione
Ingredienti per 10 porzioni
2aeae65c-b951-4c66-af91-147125253232

KitKat Santa White Chocolate

Oltre i 90 minuti
+ Natale
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
312 kcal
Energia
20 g
Grassi
28,8 g
Carboidrati
4,1 g
Proteine
0,2 g
Fibre
In collaborazione con
Ingredienti per 10 persone
  • 300g di cioccolato bianco
  • 8-10 KITKAT SANTA
  • una manciata di SMARTIES
Preparazione

Step 1 - Fai sciogliere a bagno maria il cioccolato bianco o nel microonde per 3 minuti a 350 W

Step 2 - Adagia la carta da forno in una teglia.

Step 3 - Una volta sciolto, versa il cioccolato bianco nella teglia, sbattendola un po’ per regolare la superficie.

Step 4 - Posiziona i KITKAT SANTA sul cioccolato bianco.

Step 5 - Aggiungi gli SMARTIES per decorare.

Step 6 - Fai refrigerare per 2 ore, poi servi a temperatura ambiente!

On
Smarties tra KitKat Santa su tovaglia rossa
KitKat Santa White Chocolate
per porzione
Ingredienti per 10 persone
11e096c7-fad4-4540-bda3-c79221c7debe

Muffin zucca e cacao

Da 30 a 60 minuti
Dichiarazione nutrizionale (per porzione)
230,14 kcal
9%
Proteine
21%
Grassi
70%
Carboidrati
In collaborazione con
Ingredienti per 12 porzioni
  • 250g di zucca senza la buccia
  • 100ml di olio di semi
  • 250g di farina
  • 180g di zucchero
  • 30g di Perugina® cacao amaro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 40g di Perugina® gocce di cioccolato fondente
Preparazione

Step 1 - Fate cuocere la zucca in forno, con la buccia, per 20 minuti a 180°.

Step 2 - Rimuovete la buccia e versatela nel frullatore con l'olio.

Step 3 - Azionate il frullatore e, una volta ottenuta una crema morbida, montate le uova con lo zucchero. Ottenuto un composto spumoso e gonfio, potete aggiungete la zucca frullata, poi la farina setacciata con il lievito e amalgamate il tutto.

Step 4 - Dividete il composto in due ciotole e in una aggiungete il Perugina® cacao amaro

Step 5 - Riempite una teglia per muffin con i pirottini oppure imburrate e infarinate gli stampi. Versate all'interno di ognuno un cucchiaio di composto arancione e uno di quello al cacao e mescolate leggermente con una forchetta. Inserite sopra a ciascun muffin delle Perugina® gocce di cioccolato.

Step 6 - Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° statico per 25/30 minuti.

On
Muffin zucca e cacao su tagliere di legno tra fette di zucca e confezioni di cacao e gocce di cioccolato Perugina
Muffin zucca e cacao
per porzione
Ingredienti per 12 porzioni
9ae89933-9dcd-42d8-94a4-7f2fffbe2f86
Benvenuto su Buona La Vita,
iniziamo a conoscerci meglio
Logo segno maggiore in bianco su cerchio celeste
Siamo spiacenti ma il servizio è temporaneamente non disponibile! Torna presto a trovarci su Buona La Vita!
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Complimenti!
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.