Torna indietro
Ricetta dello stecco gelato al latte condensato Nestlé e frutta
In collaborazione con

Stecco Gelato al Latte Condensato Nestlé e Frutta

Oltre i 90 minuti
Ricette Vegetariane: Fantasia e Creatività in Cucina
+ estate
Valori Nutrizionali (per porzione)
171 kcal
Energia
10%
Proteine
10%
Lipidi
80%
Carboidrati
Ingredienti per 10 stecchi gelato
  • - 450 g de Il Latte Condensato Nestlé
  • - 225 g di mango
  • - 225 g di banane
  • - Succo di limone q.b.
  • Per la copertura (facoltativa):
  • - 500 g cioccolato fondente o cioccolato bianco
  • (La quantità è sovrabbondante in quanto si dovrà ottenere un livello molto alto di cioccolato fuso per glassare il gelato alla perfezione: la quantità effettiva che rimane attaccata allo stecco si aggira intorno ai 30 - 40 g per stecco)
  • - Granella di pistacchio q.b.
  • - Granella di mandorle q.b.
  • - Papaya/Mango disidratati a cubetti, q.b.
  • - Codette zuccherate bianche e azzurre q.b.
Preparazione

STEP 1: Tagliare il mango e la banana a cubetti;

STEP 2: Irrorare la banana con succo di limone, in modo da limitare l’ossidazione;

STEP 3: Riporre la frutta all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti e congelare completamente in freezer;

STEP 4: Frullare la frutta separatamente al mixer insieme a 225g de Il Latte Condensato Nestlé;

STEP 5: Disporre il composto all’interno degli appositi stampi, quindi lasciare congelare completamente (per una notte);

STEP 6: Sciogliere i cioccolati a bagnomaria separatamente, quindi riporre in un contenitore a bordi alti per la glassatura: il cioccolato bianco dovrà rimanere sui 45° e il cioccolato fondente tra i 45 e i 50°, mentre lo stecco gelato dovrà essere tirato fuori dal freezer all’ultimo momento;

STEP 7: Intingere gli stecchi nel contenitore con il cioccolato, quindi agitare leggermente in modo da far colare l’eccesso;

STEP 8: Per quanto riguarda il cioccolato bianco potrebbe essere necessario un secondo passaggio nella glassa;

STEP 9: Riporre il cioccolato sciolto all’interno di uno stampo in silicone, o in un contenitore foderato con carta pellicola e riponetelo in frigorifero a raffreddare: potrete in questo modo riutilizzarlo per qualsiasi altra preparazione;

STEP 10: Passare gli stecchi glassati all’interno delle granelle e frutta disidratata, alternando anche gli elementi secondo il proprio gusto e fantasia.

Il consiglio dello chef

La base per il gelato a stecco può anche essere consumata immediatamente per gustare un gelato “espresso”, molto gustoso e cremosissimo!

Il consiglio del nutrizionista

Dolce goloso per adulti e bambini. Considerato l'elevato apporto calorico e di grassi si consiglia di consumarlo solo "occasionalmente".

Approfondisci:
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.