Buono a Sapersi!

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti per rimanere sempre aggiornato e scoprire quelli pensati apposta per te e la tua famiglia

I Codici Sconto

Accedi o Registrati per scoprire i codici sconto attivi per i tuoi acquisti online! 

I Buoni Sconto

Iscriviti subito per scaricare i Buoni Sconto disponibili sui tuoi prodotti preferiti! 

Tante Buone Ricette

Iscriviti per scoprire tante buone ricette che abbiamo pensato per le tue esigenze e quelle di tutta la tua famiglia!

Iscriviti a Buona La Vita

Tanti BUONI consigli e ricette pensate per te, insieme a tante promozioni e sconti per te e la tua famiglia!

Torna indietro
Tavola natalizia con decorazioni rosse
Nuovo

Come decorare la tavola di Natale senza sbagliare!

+ Natale
Nuovo

Cena della Vigilia o pranzo di Natale? Non è sempre facile schierarsi, quale preferire? In ogni famiglia c’è una tradizione da rispettare. E non manca chi ci tiene ad apparecchiare la tavola di Natale per entrambe le occasioni. Ogni anno si ricercano idee per una decorazione della tavola di Natale sempre più bella e che lasci stupiti gli ospiti. Per quest’anno affidati ai nostri consigli e impareremo insieme ad addobbare la tavola di Natale; sia che tu attenda l’arrivo di uno stuolo di parenti, sia che intenda festeggiarlo con gli amici o anche se il tuo Natale perfetto prevede un solo invitato: la tua persona del cuore.

La Classica cena di Natale in famiglia 

Tavola natalizia con decorazioni bianche

Il tuo Natale prevede la classica cena di famiglia. Pochi partecipanti, ricette tradizionali e tanto tanto spirito natalizio. Il menu non cambia, ogni anno vengono portate in tavola lo stesso numero di portate, cucinate,  con lo stesso amore di sempre. Il pericolo più grande di questo tipo di cena è la mancanza dell’effetto sorpresa. Quindi corri ai ripari e offriti volontario per apparecchiare la tavola per Natale. Per questa occasione scegli uno stile nordico, che punti tutto su materiali e colori naturali. Parti con un tovagliato classico, consigliamo un colore neutro, evita il rosso sgargiante o il verde menta che tua mamma ama tanto: entrambi questi colori, pur ricordando il Natale, sono troppo accesi per una tavola intorno alla quale passare varie ore. Non scegliere materiali troppo preziosi e difficili da lavare perché potrebbero macchiarsi di vino o di cibo. Tira fuori una tovaglia di cotone grezzo bianca o sui toni del beige e un servizio di piatti dai colori tenui. Va bene il bianco classico, ma anche il sabbia o il taupe. Fatti furbo, se sai in anticipo quali piatti vengono preparati, puoi evitare di mettere a tavola più stoviglie di quelle necessarie. (Anche perché toccherà sempre a te lavarle una volta finita la cena!) Quindi nessun sottopiatto, sostituiscilo con un cerchio di pannolenci o lana cotta in tinta con i tovaglioli. È perfetto il color borgogna, un bel color cioccolato o un verde sottobosco. Se possiedi una fustellatrice potrai intagliarlo con formine natalizie, magari facendoti aiutare dai piccoli di casa. Sovrapponi poi un piatto piano grande e uno da dessert. In questo modo servirai gli antipasti sul piatto più piccolo e potrai porzionare il primo piatto direttamente in cucina. Come scegliere la disposizione dei parenti a tavola ed evitare che si affollino senza sapere dove sedersi? Realizza dei semplici segnaposto. Puoi utilizzare un tappo di sughero, 2 graffette, 1 piccolo bottone rosso o nero e colla per creare delle renne. Apri leggermente la graffetta e infilala all’interno del tappo a circa due terzi dell’altezza. Fai la stessa cosa con l’altra graffetta dall’altra parte. Posiziona al centro del tappo il bottone con la colla e avrai ottenuto il naso. Ti basterà ora disegnare gli occhi con un pennarello e il gioco sarà fatto. Sul retro poi scrivi il nome di ogni commensale. Altrimenti realizza piccole ghirlande di pungitopo (o, se questo fosse troppo difficile da reperire, di rosmarino) da abbellire con un nastro sul quale avrai appuntato il nome di ognuno. Sei pronto ora per la lunga maratona gastronomica della notte di Natale!

 

Una romantica cena o pranzo di Natale per due  

Se il Natale per te è la festa dell’amore potrai scegliere di festeggiarlo con la persona del tuo cuore. Decidi il menu mescolando i cibi che più amate, ma presta attenzione a non esagerate con le porzioni! Non vorrai mica rinunciare a quella fetta di panettone artigianale al cioccolato che avete scelto per l’occasione! Per apparecchiare la tavola a Natale in modo elegante, punta tutto sul riempire intelligentemente lo spazio. Su un tavolo di dimensioni normali, infatti, una apparecchiatura per due molto scarna potrebbe risultare eccessivamente minimale e poco natalizia, una troppo ampollosa (con piatti molto grandi) potrebbe far risultare la cena assai esigua. Preferisci un sottopiatto, un piatto piano e uno fondo ma decorati con foglia d’oro o con i profili argentati: basterà un tocco sfavillante per far brillare le tue creazioni gastronomiche. E per l’aperitivo? Potete iniziare con un brindisi davanti all’albero di Natale e spostarvi a tavola quando inizia la cena. Per la decorazione della tavola di Natale gioca sapientemente con il centrotavola. Non affannarti a comperare composizioni posticce che rimarranno a prendere polvere nello scatolone delle decorazioni. Realizza un centrotavola commestibile! Si presta bene all’occasione un danubio salato. La ricetta è quella di un lievitato soffice che al suo interno nasconde un ripieno goloso. Puoi farcirlo con il classico abbinamento di prosciutto e formaggio oppure aggiungere all’impasto delle noci e mandorle e realizzare il cuore con il gorgonzola. Disponilo all’interno di uno stampo per ciambellone per ottenere la forma a ghirlanda se hai un tavolo tondo, in uno stampo da plumcake se hai una tavolata rettangolare. Ti basterà prepararlo in anticipo e farlo raffreddare, disporlo poi su un grande piatto di portata. Il danubio rimane morbido per qualche giorno se conservato in un contenitore ermetico. Potrete mangiarne durante la cena o consumarlo per la colazione salata del giorno successivo. Un’altra idea? Se hai scelto un colore dominante per la tua tavola puoi realizzare un cestino di frutta e verdura in tinta. Come base ti basta una ciotola in legno o in vetro, al suo interno potrai disporre con cura fiori freschi, frutta e verdura. Se ami il verde mescola garofani e tulipani verdi, con qualche carciofo, peperoncino habanero e mele verdi, scegli una tovaglia e tovaglioli con colori contrastanti (è perfetto un rosa cipria), per il rosso intenso scegli frutti di bosco, melagrana, un grappolo di uva, come fiori ovviamente rose e gigli rossi e stendi con un tovagliato color crema. La tua apparecchiatura di Natale è pronta. Ma non dimenticare di portare in tavola un rametto di vischio, per un bacio beneaugurante!

 

Dessert natalizio con fragole su piatto bianco

Pranzo di Natale con gli amici 

Ogni occasione è buona per passare del tempo con i  migliori amici. Per scambiarsi i regali non resta che trascorrere insieme il pranzo di Natale. Preparare un menu attento alle esigenze di ognuno, potrebbe essere davvero troppo sfidante anche per un cuoco professionista. Accetta di buon grado che le portate vengano preparate dagli stessi commensali, ognuno porterà un piatto a cui è particolarmente legato: il proprio cavallo di battaglia ai fornelli oppure una specialità della propria famiglia. Al padrone di casa spetterà il compito di cercare le idee per decorare tavola delle feste. La soluzione più comoda per tutti è il buffet. Le portate fanno bella mostra di sé sul tavolo principale e tutti possono prendere una porzione più o meno grande di ciascuna pietanza senza problemi. Prepara una tovaglia di un colore non troppo chiaro, di un bel tessuto antimacchia, va bene il blu notte, il prugna o il verde ottanio. Posiziona al centro della tavola un runner tartan o con colori accesi, sono perfette anche le fantasie volutamente stravaganti. Fai uscire dai cassetti tutte le posate da servizio che possiedi. Non preoccuparti troppo se non tutti gli utensili sono abbinati tra loro, una apparecchiatura mismatch può risultare divertente se c’è un non so che che accomuna ogni posata. Impila i piatti in un tavolino di servizio e tira fuori i bicchieri dalla credenza. Assicurati di aver messo in freddo abbastanza bollicine per tutti. Se volessi regalare un ricordo di questa giornata a tutti i tuoi amici puoi sempre decorare con una pallina di Natale in legno con una vostra foto!

 

 

Portate per pranzo di Natale con decorazioni
Benvenuto su Buona La Vita,
iniziamo a conoscerci meglio
Siamo spiacenti ma il servizio è temporaneamente non disponibile! Torna presto a trovarci su Buona La Vita!
Attenzione
Per salvare i tuoi preferiti devi prima aver effettuato l’accesso:
Ricorda che per scaricare i buoni sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Complimenti!
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.
Ricorda che per inserire il codice sconto va effettuata la registrazione a Buona la Vita.