Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Se vuoi fare un break veramente piacevole, non c'è niente di meglio di Kit Kat®, uno snack leggero e gustoso grazie al suo wafer croccante ricoperto di buon cioccolato al latte.

Kit Kat è il compagno ideale per godersi tutti i momenti di break. Prova Kit Kat in tutti i suoi gusti e formati, adatti a soddisfare tutte le esigenze: Kit Kat® Classico, Kit Kat® Dark, Kit Kat® White, Kit Kat®Mini, Kit Kat® Chunky e da oggi Kit Kat® Ball, la nuova forma del break!

HAVE A BREAK, HAVE A KIT KAT®.

Scopri di più su www.kitkat.it

La storia

Il prodotto, sviluppatosi come cialda croccante, viene lanciato a Londra nel settembre del 1935 come Rowntree's Chocolate Crisp.  Rinominato due anni più tardi Kit Kat® Chocolate Crisp, cambia ancora in Rowntree Kit Kat® dopo la seconda guerra mondiale.

Nessuno può esser assolutamente certo dell’origine del nome Kit Kat®, ma si ritiene che derivi dal famoso circolo culturale "the Kit Kat® Club" del 1920 nel South East Londra.
Nel giro di due anni dal lancio, Kit Kat® si conferma come principale prodotto Rowntree, posizione che ha sempre mantenuto da allora.

Durante la seconda guerra mondiale Rowntree Kit Kat® viene visto come un cibo prezioso e la pubblicità descrive il brand come “ciò di cui ha bisogno la gente attiva”.

Per la maggior parte della sua "vita" Rowntree Kit Kat® appare  nel ben conosciuto incarto rosso e bianco. Nel 1945, quando comincia ad essere prodotto con copertura di cioccolato fondente a causa della mancanza di latte dovuta alla guerra, viene modificato in blu.
Il Pack blu viene eliminato nel 1947, quando torna la disponibilità di cioccolato al latte.
Protagonista delle campagne pubblicitarie inglesi durante gli anni ’50, era "Kitty the Kat" che poneva l’attenzione sulla ricca qualità del latte intero del prodotto.

I miglioramenti nella produzione a partire dalla metà degli anni 50, assicurano che Kit Kat® fosse sempre croccante e per sottolineare il punto, il gattino viene rappresentato mentre risponde al morso di un kit Kat che lo sta mangiando.
Kit Kat appare in tv per la prima volta nel 1957 con il tema “Have a break, have a Kit Kat®”. La campagna pubblicitaria diventa così popolare che le vendite aumentano del 25%.

Nel 1963 viene prodotto il primo multipack e dopo solo 5 anni l’occasione di acquistare 6 confezioni di Kit Kat® insieme, rappresenta più del 20% del totale delle vendite.

Nel corso dei primi anni settanta, a seguito di enormi investimenti in nuovi progetti e impianti, le vendite aumentano straordinariamente.
Nel 1973 l’incarto crema e rosso viene sostituito da uno nuovo pack bianco e rosso chiaro. Successivamente vengono apportate lievi modifiche alla forma ovale e viene introdotto un occhio più vivace.
Kit kat® è il più considerevole brand di Nestlé fra i prodotti dolciari di cioccolato, e grazie al successo del prodotto in USA, confezionato sotto licenza da Hershey, è la seconda marca di cioccolato nel mondo per vendite.
Lo straordinario successo di Kit Kat® Chunky mostra come l’abile scelta del giusto brand nel giusto format possa portare ad una crescita esplosiva. Prima lanciato, intorno al 1999,  in UK e in Irlanda, Kit Kat® Chunky viene venduto in Europa continentale, Australia, Sud Africa, Giappone, Canada, Medio Oriente e in molti altri Paesi nel mondo.
Altri formati presenti nel mondo sono Kit Kat Kingsize, Snacksize, Mini, Sticks e Petit (Japan). In Italia Kit Kat è in formato 4 Finger, 2 Finger, Mini e Chunky. In aggiunta al cioccolato al latte standard ci sono, in alcuni Paesi, le varianti cioccolato fondente aromatizzato arancia o menta e la recente introduzione del cioccolato bianco.

News

KitKat primo marchio internazionale dolciario ad utilizzare 100% cacao sostenibile in tutto il mondo

Prodotti

Pagine


nmms
nmms